FIAB-Bicistaffetta 2018 al via: dal 23 al 28 settembre lungo a ciclovia AIDA-Alta Italia Da Attraversare dal Moncenisio a Trieste

Bicistaffetta2018 Aida

È tutto pronto per l’edizione 2018 di Bicistaffetta (www.bicistaffetta.it), l’iniziativa istituzionale di FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta che promuove la realizzazione della rete ciclabile nazionale Bicitalia (www.bicitalia.org) e sensibilizza localmente istituzioni e cittadini sui temi delle infrastrutture di rete e dei servizi per la mobilità ciclistica e per il cicloturismo.

La manifestazione si svolgerà quest’anno dal 23 al 28 settembre sull’intero itinerario di AIDA - Alta Italia Da Attraversare (ciclovia BI20 ...

Continua a leggere

Primo premio al Team Policumbent e Andrea Gallo nel Campionato per veicoli a propulsione umana

Andrea Gallo e il Team Policumbent vincono il World Human Powered Speed Challenge

Il Team Policumbent sale sul gradino più alto del podio del World Human Powered Speed Challenge organizzato in Nevada dall’International Human Powered Vehicle Association, vincendo sia nella categoria universitaria – battendo l’Università di Toronto e la UIT di Annecy - sia in quella assoluta maschile. E’ Andrea Gallo il pilota che ha portato il prototipo TAURUS, la bicicletta reclinata e carenata azionata solamente dalla potenza muscolare, a raggiungere i 133,25 km/h, stabilendo così un nuovo record italiano e ...

Continua a leggere

Il racconto del Campionato Mondiale Marathon di Auronzo di Cadore

Podio femminile Campionato Mondiale Marathon (foto Iannarilli) (1)

Il campionato del mondo è uno di quegli appuntamenti che aspetti una stagione intera, in alcuni casi una vita intera. Si lavora duro fin da quando si muovono i “primi passi” su una bicicletta per poter un giorno prendere il via in un evento del genere. Si respirava orgoglio e emozione sulla linea di partenza del Campionato Mondiale Marathon di sabato mattina ad Auronzo di Cadore. Indossare la casacca della nazionale da energie che a volte non credi di avere ...

Continua a leggere

Elia Viviani vince l’ultima tappa della Vuelta, maglia rossa a Simon Yates

Elia Viviani vince la tappa di Madrid della Vuelta (foto cyclingnews)

Si è conclusa come da pronostico la Vuelta Spagna con la vittoria nella classifica generale del britannico Simon Yates. Una Vuelta avara di soddisfazioni per i colori italiani, tranne per chi la maglia tricolore la sta indossando con con orgoglio e successo. Nella tappa finale Alcorcón-Madrid di 100 km, vittoria di Elia Viviani, al 18° successo stagionale. Alle sue spalle Peter Sagan 2°, Giacomo Nizzolo 3°, Danny Van Poppel 4°, Marc Sarreau 5°, Jon Aberasturi 6°, Simone Consonni 7°, Matteo ...

Continua a leggere

Simon Yates vince la Vuelta, Enric Mas la tappa

Enric Mas vince tappa 20 a La Vuelta(foto bettini cyclingnews)

Ultima tappa di montagna alla Vuelta prima della passerella di Madrid quella andorrana con partenza da Escaldes-Engordany e arrivo sul Coll de la Gallina, sei le salite concentrate in appena 97.3 chilometri di gara. Dopo appena un chilometro di corsa la strada ha subito iniziato a salire e sono iniziati gli scatti con conseguente fuga di giornata. Fuga nella quale s’infila Nibali, che cerca di ritrovare la condizione per il Mondiale di Innsbruck. In seguito ci prova anche ...

Continua a leggere

Campionato del Mondo MTB Marathon Auronzo di Cadore: a Hector Avancini e Annika Langvad i titoli iridati

Hector Avancini vincitore Campionato Mondiale MTB Marathon (1)

Si è disputato il Campionato del Mondo MTB Marathon ad Auronzo di Cadore. Il brasiliano Hector Avancini, specialista del cross-country, dopo 100 km di gara ha conquistato la maglia iridata risolvendo la gara in volata soltanto negli ultimi 250 metri: dopo 5 ore, 08 minuti e 29 secondi, ha tagliato per primo il traguardo, lasciandosi alle spalle il 29enne austriaco Geysmaier. Terza piazza per il colombiano Leo Paez, che porta a casa il terzo bronzo mondiale XCM, dopo quelli di ...

Continua a leggere

Vuelta tappa 18: Jelle Wallays beffa il gruppo

Jelle Wallays  vincitore tappa 18 alla Vuelta (foto cyclingnews)

Diciottesima tappa della Vuelta Spagna, da Ejea de los Caballeros-Lleida di 186 km praticamente piatta. Prima della partenza si pensava al classico arrivo allo sprint, con una fuga che va via tutto il giorno ripresa nel finale. Così è stato, solo che la fuga a 2 nel finale del belga della Lotto-Soudal Jelle Wallays e del norvegese della Uae Bystrom è stata ripresa si dal gruppo, ma quando i due aveva tagliato il traguardo. Gran numero quindi di Jelle Wallays ...

Continua a leggere

Vuelta Spagna tappa 17: vittoria di Michael Woods, De Marchi settimo e Nibali decimo

Vincenzo Nibali protagonista nella tappa 17 della Vuelta (foto bettini cyclingnews)

Si è disputata oggi alla Vuelta Spagna la tappa basca di 157 km sul difficile arrivo del Balcón de Bizkaia, con pendenze fino al 24%.
Va via una fuga di diversi corridori e la buona notizia è che ci sono anche Alessandro De Marchi e Vincenzo Nibali. Brutte notizie su Fabio Aru: per il sardo della UAE Emirates una caduta in gruppo per incidente meccanico al cambio, con diverse escoriazioni e un ritardo finale di circa 14 minuti dal vincitore ...

Continua a leggere

Andrea Gallo a 133,25 km/h nuovo record italiano di velocità in bicicletta

Andrea Gallo a 133,25 kmh nuovo record italiano di velocita in bicicletta (foto team policumbent) (1)

Lo sport insegna a cadere e rialzarsi, e questo ha fatto con grandi risultati Andrea Gallo, ciclista dilettante protagonista delle granfondo, che in Nevada, per la prova nel deserto di Battle Mountain durante il World Human Powered Speed Challeng, ha raggiunto l’incredibile velocità di 133,25 km/h, nuovo record italiano (il precedente era di 126,9 km/h di 2 anni fa’) per mezzi su 2 ruote spinte solo dall’energia umana.

Ovviamente a vederli si fa ...

Continua a leggere

Campionati Mondiali Downhill: Rachel Atherton e Loic Bruni iridati, Giacomo Masiero sesto junior

Loic Bruni campione mondiale Downhill (foto cyclingnews)

Con i titoli del Downhill, si sono conclusi i mondiali MTB a Lenzerheider, in Svizzera. Non arrivano altre medaglie per l’Italia.
Almeno per quanto riguarda la prova Juniores, buona prova di Giacomo Masiero, già protagonista lo scorso anno su questo tracciato molto tecnico e lungo, è stato autore di un grande prima parte di discesa, veleggiando con l’intertempo sempre in seconda posizione. Nella seconda parte di gara, però, ha pagato qualche errore di troppo e le grandi rimonte ...

Continua a leggere