Fabio Aru

Eddy Merckx, Fabio Aru e Italo Zilioli premiati a Valdengo il 24 novembre

Di Giancarlo Costa

Eddy Merckx   Sanremo 1972

Il 24 novembre 2017 verrà conferito a Valdengo in provincia di Biella, la prima edizione del premio ciclistico internazionale IL CASTELLO D'ORO, GRAN GALA' DEL CICLISMO, manifestazione destinata a riscontrare vasta eco anche oltre i confini Nazionali, con la diretta televisiva grazie alla presenza di "Sky Sport 24".

Il riconoscimento nasce e cresce grazie alla sinergia tra Comune di Valdengo e l'Unione Ciclo Alpina Biellese, affiliata alla FCI, con la collaborazione degli Gruppo Amici Sportivi e Pro ...

Continua a leggere

La Milano-Torino a Rigoberto Uran, 3° Fabio Aru

Di Giancarlo Costa

Rigoberto Uran vincitore della Milano Torino (foto cyclingnews)

Il colombiano Rigoberto Uran si aggiudica la 98ª edizione della Milano-Torino. Il ciclista della Cannondale ha staccato il gruppo a circa 4 km dall'arrivo sulla salita del Colle di Superga. Secondo Adam Yates della Orica-Scott, alle sue spalle l'italiano Fabio Aru.
La Fdj ha controllato la corsa dai primi chilometri guidando l’inseguimento ai fuggitivi Bonnafond, Lauk, Rast e Andreetta. Quando il gruppo è tornato compatto, sul primo passaggio sul Superga attacca Alaphilippe, che poi viene ripreso al ...

Continua a leggere

Inizia la Vuelta Spagna, Vincenzo Nibali e Fabio Aru in lotta per la seconda vittoria

Di Giancarlo Costa

Mappa della Vuelta Spagna

Un’edizione che promette spettacolo quella della corsa a tappe spagnola che da sabato 19 agosto a domenica 10 settembre attraverserà le strade spagnole fino a Madrid, dopo la partenza in Francia da Nimes.

La Vuelta Spagna 2017 sarà composta da 21 tappe e coprirà una distanza totale di 3297 chilometri. Il percorso di quest’anno comprende 5 tappe in pianura e una in pianura con altitudine finale, 8 tappe in collina, 5 in montagna e 2 a cronometro ...

Continua a leggere

Tour de France: poker giallo di Chris Froome, Fabio Aru quinto

Di Giancarlo Costa

Il podio finale di Parigi del Tour de France (foto Cyclingnews)

L’olandese Dylan Groenewegen (Lotto-Nl Jumbo) ha vinto allo sprint l’ultima tappa del Tour de France. Alle sue spalle Greipel, Boasson Hagen, Bouhanni, Kristoff e Bozic. La passarella dei Campi Elisi ha permesso a Chris Froome di portare con orgoglio la maglia gialla a Parigi per il suo quarto successo in cinque anni. Se non ci fosse stato Vincenzo Nibali, nel 2014, a rovinargli i piani e costringerlo ad una faticosa e rovinosa rincorsa sul pavé del Nord, probabilmente ...

Continua a leggere

La cronometro di Marsiglia consegna il Tour de France a Chris Froome, Fabio Aru quinto

Di Giancarlo Costa

Chris Froome nella crono di Marsiglia (foto cyclingnews)

La cronometro di Marsiglia consegna il Tour de france a Chris Froome che porta a casa il poker e lo fa con un distacco “impensabile” alla vigilia solo nei confronti di Uran Uran, forse la vera sorpresa, che termina sul secondo gradino del podio a 54". Il terzo, uno stoico Bardet: chiude staccato di 2'20".
Vince la crono che, per inciso è anche l'unica tappa di questo Tour che costeggiava il mare, il polacco Maciej Bodnar, specialista ma ...

Continua a leggere

Tour de France: Warren Barguil vince sull’Izoard, Fabio Aru scivola al quinto posto

Di Giancarlo Costa

Warren Barguil vincitore tappa Izoard Tour de France (foto cyclingnews)

E’ stato un trionfo per la maglia a Pois Warren Barguil, che dopo i complimenti di ieri del Presidente Francese Macron, mette il sigillo sulla maglia di miglior scalatore con la seconda vittoria a questo Tour de France, nella mitica tappa con arrivo sull’Izoard a 2350 metri.
Tappa spettacolare, purtroppo non spettacolAru.
Va via una fuga di 50 corridori, tra cui 4 dell’Astana, si pensava per aiutare Aru, ma poi sarà evidente che correvano per vincere la tappa ...

Continua a leggere

Tour de France: a Serre Chevalier vince lo sloveno Primoz Roglic, Fabio Aru quarto nella generale

Di Giancarlo Costa

Primoz Roglic vincitore tappa 17 Tour de France (foto cyclingnews)

Diciassettesima tappa del Tour de France, la prima sulle Alpi, con il passaggio sul colle più alto, il Col du Galibier a quota 2650m, ed arriva a Serre Chevalier dopo 187 km dalla partenza di La Mure.
Ma prima del Galibier c’erano altre due salite leggendarie, La Croix de Fer e il Col du Telegraphe.
Attacca sulla prima salita Contador con Quintana, e prendono un bel vantaggio, fino a 5 minuti, sono lontani e la maglia Gialla lascia fare ...

Continua a leggere

Tour de France tappa 16: bis di Michael Matthews, Fabio Aru sempre secondo nella generale

Di Giancarlo Costa

Iniziano i ventagli nella tappa 16 del Tour de France (foto cyclingnews)

Dopo il giorno di riposo si è corsa la 16a tappa del Tour de France, da Le Puy-en-Velay a Romans-sur-Isère, di 165 km, conclusa con la seconda vittoria in questo Tour di Michael Matthews. L’australiano della Sunweb si è imposto in uno sprint di un gruppo non troppo folto davanti a Edvald Boasson Hagen, John Degenkolb, Greg Van Avermaet e Christophe Laporte.
Degenkolb si è arrabbiato con Matthews, perché l’australiano ha iniziato la volata sulle transenne di sinistra ...

Continua a leggere

Tour de France: a Rodez vince Michael Matthews, Fabio Aru perde la maglia Gialla

Di Giancarlo Costa

Michael Matthews vincitore tappa Rodez al Tour de France

Sorpresa al Tour de France: al termine della tappa di Rodez, non difficile, ma impegnativa con un finale che presentava uno strappo degno delle classiche del nord, Fabio Aru si fa sorprendere nelle retrovie del gruppo, e si prende un buco di 25”, perdendo la maglia Gialla che ritorna sulle spalle di Froome, che ha ora un vantaggio di 19 secondi sul sardo dell’Astana, 23″ su Romain Bardet, che ha perso 4″ da Froome e 29″ su Rigoberto Uran ...

Continua a leggere

Tour de France: Fabio Aru sempre maglia Gialla, vittoria di tappa per Barguil

Di Giancarlo Costa

Fabio Aru secondo giorno in maglia Gialla (foto cyclingnews)

Nel giorno della festa nazionale francese, il 14 luglio, si è corsa la tappa Saint-Girons-Foix, 101 km con 3 salite di prima categorie, e un concentrato di emozioni che dovrebbe far riflettere chi disegna i percorsi, visto che con una tappa di soli 100 km si è fatto più spettacolo e movimenti in classifica che con i tapponi da 250 km.

Preso tra due fuochi Fabio Aru ha conservato brillantemente la maglia gialla. I due fuochi erano la AG2R ...

Continua a leggere