Vuelta Spagna: tappa 4 a Benjamin King, Kwiatkowski sempre in maglia rosa

Di GIANCARLO COSTA ,

King e Stalnov preparano la volata (foto cyclingnews)
King e Stalnov preparano la volata (foto cyclingnews)

Si è corsa alla Vuelta Spagna la quarta tappa, da Vélez Málaga a Puerto de Alfacar di 161 km con arrivo in salita. Fuga di giornata che parte quasi subito e arriva alla fine con qualcuno degli elementi in fuga. Vince Benjamin King statunitense del Team Dimension Data che precede di 2″ Nikita Stalnov, terzo posto a 13″ per Pierre Rolland. Simon Yates è ottavo a 2’53”, non Emanuel Buchmann a 2’55”, che così risale in seconda posizione nella classifica generale. Fabio Aru tiene duro e arriva cn il gruppetto dei migliori, Davide Formolo è a 5’09”, mentre Vincenzo Nibali per 11’, ma per lui è già un successo correrla questa Vuelta.
La classifica generale vede ancora Michal Kwiatkowski al comando, 2° Emanuel Buchmann a soli 7″, 3° Simon Yates a 10″ e Alejandro Valverde 4° 12″. Seguono Wilco Kelderman a 25″, Ion Izagirre a 30″, Tony Gallopin e Nairo Quintana a 33″, Steven Kruijswijk a 37″ e Enric Mas a 42″. Quindicesima posizione a 47″ per Fabio Aru.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti