Vuelta Spagna: Fabio Aru 3º nella settima tappa, il primo vero arrivo in salita in cui stacca gli altri big

Di GIANCARLO COSTA ,

Fabio Aru terzo nella settima tappa della Vuelta (foto fb Astana)
Fabio Aru terzo nella settima tappa della Vuelta (foto fb Astana)

Primo vero arrivo in salita alla Vuelta, quello della settima tappa da Jodar-La Alpujarra di 191 km, e primi veri attacchi. Successo di tappa per l'olandese Bert Jan Lindeman che precede di 9 secondi il bielorusso Koshevoy, in fuga dall'inizio di tappa.

Ma finalmente il ciclismo italiano ritorna protagonista per i fatti agonistici e non per le polemiche, con Fabio Aru che nei chilometri finali attacca a tutta e stacca tutti i migliori, staccando in modo deciso soprattutto l'inglese maglia gialla a Tour de France Chris Froome, e raggiungendo Nairo Quintana al 7° posto nella classifica generale a 57” dal leader, che rimane il colombiano Esteban Chaves. In ripresa anche Domenico Pozzovivo, 13°

Classifica 7a tappa

1. Lindeman (Ola); 2. Koshevoy (Blr) 9”; 3. Aru 29”; 4. Cousin (Fra) 34”; 5. Majka (Pol) 36”; 6. Chaves (Col); 7. Valverde (Spa); 8. Quintana (Col); 10. Roche (Irla); 11. D. Martin (Irl); 12. Rodriguez (Spa); 13. Pozzovivo; 14. Dumoulin (Ola); 17. Froome (Gbr) 1’03”. 

Classifica generale

1. Chaves; 2. Dumoulin 10”; 3. D. Martin 33”; 4. Roche 36”; 5. Valverde 49”; 6. Rodriguez 56”; 7. Quintana 57”; 8. Aru 57”; 10. Pozzovivo 1’19”; 12. Froome 1’22”.  

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti