A Villar San Costanzo (CN) il campionato regionale piemontese superenduro

Di MARCO CESTE ,

image026
image026

Si è disputata ieri la gara di Villar San Costanzo (CN) valevole come prova unica del campionato regionale piemontese fci 2014. Grande affluenza da parte dei bikers provenienti da tutta la regione per conquistare la maglia di  categoria del campionato regionale. Grandi nomi con Carlo Gambirasio, Mattia Arduino., e due mostri sacri del downhill italiano Gianluca Bonanomi e Stefano Migliorini.

Percorsi a detta di tutti assolutamente all’altezza di una gara cosi importante grazie al lavoro svolto dalla Asd Dust Devil e Bull Ball capitanata da Maurizio Brugiafreddo.

3 PS sul versante della colletta di Rossana su percorsi veloci con terreni tipici del sottobosco delle zone pedemontane di queste zone con i caratteristici Ciciu. Un percorso con 1250 mt di dislivello per 32 km. 

Durante la gara purtroppo è avvenuto anche un incidente al campionissimo Carlo Gambirasio appena partito alla prima ps dopo pochi metri, urtando inavvertitamente il tronco di un albero con la manopola, è caduto rovinosamente lussandos la spalla. Nulla di grave ma questo infortunio terrà Carlo fuori dal mondo gravity per qualche tempo.

La gara comunque ha visto oltre 100 partenti allo start suddivisi nella varie categorie agguerriti piu’ che mai. Vittoria assoluta per l’ex dowhiller e motocrossista Mattio Arduino che ha dominato magistralmente la gara con distacchi notevoli sugli avversari grazie anche al nuovo supporto da parte del Team Becchis.

                                     I top 5 vedono in classifica:

Arduino Mattia 13.00.57

Michelis Davide 13.12.76

Zampieri Alex 13.20.15

Migliorini Stefano 13.27.62

Destefanis Michele 13.30.31

Grande prestazione per Gianluca Bonanomi con la sua “solita” bici a pedalata assistita Haibike by Pro M con la sesta posizione assoluta.

Nella categoria femminile invece vittoria di Marialuisa Surico seguita da Elisa Bocco e Simona Parola.

Nella categoria promo  invece dominio del neo campione italiano uscente e giovane promessa Alessandro Levra seguito da Talenti Piero e Ossati Stefano. Un grande segnale si sta percependo in questa categoria per i giovanissimi sempre piu’ numerosi.

Premiati anche poi tutti i campioni regionali fci piemonte 360enduro 2014.

Prossimo appuntamento 360 enduro Paesana (CN) ai piedi del Monviso sulle piste dell’ex Campione downhill Eric Anselmo.

Per le classifiche: www.cronometristi.net

Fotogallery in arrivo su facebook e sul nostro sito 360enduro.it

Ufficio Stampa 360 Enduro



Può interessarti