Val di Sole Marathon domenica 28 agosto a Malè (TN), quinta sfida di Trentino MTB

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Val di Sola Marathon 2016
Volantino Val di Sola Marathon 2016

Il quinto appuntamento di Trentino MTB è pronto a mostrarsi al grande pubblico, ma chi non saprà proprio aspettare potrà lasciarsi coinvolgere dalle iniziative della Val di Sole Marathon del 28 agosto con 24 ore d’anticipo. Sabato 27 agosto a Malè (TN) per tutta la giornata si terrà l’iniziativa “Non Solo Casolét”, una grande festa nell'ambito di Vacanze di Gusto - Il Casolét nella cucina solandra, poiché, è risaputo, la Val di Sole è la patria del formaggio Casolét, prodotto nei caseifici e nelle malghe locali, un tipico cacio di montagna a pasta cruda, tenera e a latte intero. I contadini solandri porteranno con sé i propri animali, informando gli ospiti sull’attività dell’allevatore, cogliendone il prezioso lavoro in simbiosi con la natura.

Una ‘gustosa’ mattinata per famiglie e ragazzi dunque, con questi ultimi impegnati qualche ora più tardi nelle prove dedicate ai giovani. Dalle ore 14 alle 15 presso il parco giochi di Malè ci sarà la verifica tessere dei tesserati FCI giovanissimi e la consegna numeri della prova promozionale aperta a tutti i bambini, con start ufficiale delle competizioni alle ore 16 a Malè con la Mini Marathon per tesserati giovanissimi FCI ed a seguire la gara promozionale riservata all’entusiasmo di tutti i ragazzi che vorranno cimentarsi per le prime volte con le ruote grasse. Dalle ore 17.30 e 18.30 in Piazza Giuseppe Garibaldi ci sarà invece la verifica tessere per i master impegnati nella Val di Sole Marathon della giornata successiva, la quale comprenderà sempre l’entusiasmo contadino dell’evento “Non Solo Casolét”.

Domenica dalle ore 7 alle ore 8.30 nuovamente le verifica tessere per i ‘grandi’, prima di radunarsi tutti assieme alle ore 9 e partire mezz’ora più tardi alla volta della Val di Sole Marathon, penultimo appuntamento con Trentino MTB, suddiviso in due appassionanti percorsi, un ‘corto’ 40 km e 1500 metri di dislivello ed un ‘marathon’ di 61 km e 2700 metri di dislivello.
Dopo le fatiche sui pedali, bikers ed accompagnatori si potranno rifocillare con un lauto pranzo allestito in Piazza Giuseppe Garibaldi, prima che i campioni si prendano gli scettri di Trentino MTB alle ore 14.30 in zona d’arrivo, con le premiazioni della gara e la consegna delle maglie per i leader del circuito in Piazza Regina Elena a Malè. Le iscrizioni per partecipare alla gara sono ancora a disposizione degli appassionati, i ‘ritardatari’ potranno essere fra i protagonisti della sfida alla quota di 40 euro comprensiva di un buono per il pasta party, un parafanghino mudguard Vittoria Tyres, una borsa contenitiva, una confezione di lubrificante multifunzione WD-40, integratori Inkospor, alcuni prodotti tipici tutti da gustare, oltre ad un biglietto andata/ritorno per la telecabina Daolasa, utilizzabile dagli accompagnatori per raggiungere il punto più alto del percorso situato al Rifugio Orso Bruno, ed un voucher d’ingresso 1:1 (1 pagante 1 gratuito) ai Campionati del Mondo MTB Val di Sole.

La tenacia e lo spirito forte e combattivo della gente della Val di Sole sono arcinoti in questa sontuosa valle del Trentino, e stimoleranno ancor di più gli arditi bikers, dimostrando il proprio valore e regalandosi una giornata indimenticabile nella terra della divinità Minerva, dea della lealtà in lotta e delle grandi virtù, della saggezza e delle strategie, abilità fondamentali anche per trionfare nel quinta sfida di Trentino MTB.

Info: www.valdisolebikeland.com

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti