Trofeo AGOAL Campionato Italiano Bancari e Assicurativi di Ciclismo su Strada a Tortona (AL)

Di GIANCARLO COSTA ,

Tortona partenza gara 1 Campionato Italiano Bancari
Tortona partenza gara 1 Campionato Italiano Bancari

Si è svolto domenica 21 settembre a Tortona il 1° Trofeo AGOAL, valido come 42° Campionato Italiano Bancari e Assicurativi di Ciclismo su Strada.

All'evento hanno partecipato poco meno di 100 cicloamatori in rappresentanza di 28 istituti bancari e assicurativi.

L'organizzazione è stata affidata al Gruppo Ciclismo AGOAL di Milano, circolo dipendenti ex Cariplo e Comit, con l'eccellente assistenza tecnica e logistica del Veloce Club Tortonese 1887 Serse Coppi di Tortona, presieduto da Giovanni Ferrari Cuniolo.

Il Museo Orsi, sede della partenza e dell'arrivo della gara, ha accolto i partecipanti in una esemplare giornata di sport e aggregazione.

La prima partenza ha visto al via circa 30 atleti che, dopo diversi tentativi di fuga, sono arrivati con distacchi limitati, a causa del percorso molto veloce e privo di asperità. Dopo aver percorso tre giri, per un totale di 51,8 km., si sono presentati sul traguardo quattro corridori, regolati in volata da Paolo Benetton del Banco Popolare, seguito da Roberto Buzzi di Intesa Sanpaolo e da Claudio Ardondi della Cassa di Risparmio di Cento. Quarto classificato Adriano Comi della Cassa di Risparmio di Bolzano. Leonardo Toson ha vinto la volata del gruppo, giunto a 2 minuti dal vincitore.

Alla seconda gara hanno preso parte 60 corridori, partiti ad elevata velocità per controllare subito la gara nelle prime posizioni; ogni tentativo di fuga è stato annullato dal gruppo, arrivato compatto al traguardo dopo aver percorso 4 giri da 17 km. e il rettilineo finale di 800 metri, per complessivi 68,8 km., ad una media di oltre 44 km\h. La volata è stata vinta da Giacomo Venturini della Cassa Rurale e Artigiana di Borgo San Giacomo, seguito da Giorgio Gramigna di Unicredit e Marco Migliavacca del Credito Valtellinese.

La maggior parte degli atleti è stata ospite del bellissimo Borgo di Castellania, presso il quale sabato è stato presentato il libro sul campione dell'inizio del '900 Giovanni Cuniolo "Manina", con la brillante partecipazione di Claudio Gregori, giornalista della Gazzetta dello Sport. Dopo la gara e il pranzo al Borgo alcuni partecipanti hanno potuto visitare Castellania, paese natale di Fausto e Serse Coppi e la casa natale dei Coppi, ora museo privato, accompagnati dall'affabile sindaco Sergio Vallenzona, per l'occasione anche vivace guida turistica.

L'evento è stato realizzato con la preziosa collaborazione dei giudici di gara, di tutti i volontari che hanno vigilato il percorso con l'assistenza tecnica di Radio Corsa Oltrepo, e gli sponsor tecnici MG.K Vis, Darra Cycles, Tecnowear Cyber abbigliamento sportivo, Coarsport e Finotti bici.

Di seguito i vincitori per categoria:

MD1 Silvia Melato

MD2 Deborah Mustari

MS Giorgio Maria Carbone

M1 Andrea Martignoni

M2 Giacomo Venturini - Primo assoluto seconda partenza Km. 68,8 tempo 1:31:42

M3 Giorgio Gramigna

M4 Franco Scabello

M5 Paolo Benetton - Primo assoluto prima partenza Km. 51,8 tempo 1:13:43

M6 Adriano Comi

Classifica Istituti:

1. Banco Popolare

2. Unicredit

3. Intesa Sanpaolo

4.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti