Trentino MTB presented by Crankbrothers: nuove gare, bonus, jolly e offerte per i bikers

Di GIANCARLO COSTA ,

Vincitori edizione 2013
Vincitori edizione 2013

Per il Natale ormai prossimo anche Trentino MTB presented by crankbrothers ha pensato bene di far trovare sotto l’albero dei propri bikers alcune piacevoli sorprese. Nel 2014 il circuito di mountain bike che si sviluppa interamente in provincia di Trento festeggerà la sesta edizione, e quel vento di rinnovamento appena percepito al termine della passata edizione si è concretizzato negli ultimi giorni con ufficializzazioni di rilievo.

In primo luogo la famiglia di Trentino MTB si allarga a sette gare con l’aggiunta della Dolomitika Bike il 29 giugno e della Val di Sole Marathon il 31 agosto. La prima è un evento tutto nuovo a Madonna di Campiglio e Pinzolo, nella bella Val Rendena, che prevede due varianti di percorso di 65 e 80 km circa, e un dislivello sulle Dolomiti di Brenta – Patrimonio Mondiale dell’Umanità che punta abbondantemente sopra i 2000 metri nel primo caso e sfiora i 3000 nel secondo. La seconda “debuttante” nel challenge trentino è la Val di Sole Marathon di Malè, in calendario il 31 agosto, e anche in questo caso si potrà scegliere tra il percorso Classic di 35 km e il Marathon di 60 circa con 2.700 mt/dsl.

Trentino MTB prenderà il via come tradizione da Cavareno con la ValdiNon Bike del 4 maggio, dopodiché ci si sposterà sugli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna per la 100 Km dei Forti del 15 giugno, inserita nella tre giorni di 1000Grobbe Bike Challenge. A fine luglio, tappa obbligata alla storica Lessinia Bike di Sega di Ala (27 luglio) e una settimana più tardi tutti in carrozza con La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme a Molina. La chiusura dei giochi anche nel 2014 sarà tra i single track della Valsugana con la 3T Bike del 5 ottobre.

Per il 2014 Trentino MTB gioca anche il suo jolly, ovvero una maggiorazione del 20% sul punteggio a chi chiude con successo la Val di Sole Marathon e/o la 3T Bike. Due gare speciali che movimenteranno la corsa al punteggio finale del circuito per tutte le categorie iscritte.

Ma non finisce qui perché dal prossimo anno c’è anche il Bonus Finisher, ossia 600 punti per chi porta a termine tutte le sette gare in calendario oppure 300 per chi ne chiude almeno sei e, info importante, i bonus sono cumulabili.

Le iscrizioni cumulative al circuito apriranno i battenti il 1° gennaio e i vantaggi nel registrarsi a tutte le gare si traducono in un allettante sconto del 20% sulla cifra totale – 140 anziché 191 Euro – nell’accesso garantito alla prima griglia di partenza in ciascuna prova e in un interessante gadget tecnico in omaggio. Tutte le informazioni riguardanti iscrizioni e regolamento 2014 si trovano già sul rinnovato sito ufficiale www.trentinomtb.com. Ci saranno anche promozioni per le squadre più numerose e in particolare lo sconto è del 3x2 per i team che contano dai 7 ai 12 bikers, mentre  per i gruppi oltre i 13 c’è l’offerta del 2x1.

Parlando di premi e montepremi, nonostante la situazione economica sia generalmente poco brillante, Trentino MTB presented by crankbrothers propone per il 2014 un montepremi complessivo di 20.000 Euro, con riconoscimenti particolari ai “Friend of Trentino MTB” – gli amici che portano a termine tutte le gare – e in ciascuna prova sarà sorteggiato tra tutti gli abbonati un soggiorno di 4 notti per 2 persone nella favolosa Praga. Selle fi’zi:k in premio, come nel 2013, anche ai più veloci in salita nel GP dello Scalatore

Anche per il 2014, infine, ogni gara del circuito sarà accompagnata alla vigilia da una “Mini” dove le promesse della mountain bike si daranno battaglia in sella e il divertimento non potrà che essere assicurato per tutti.

Info: www.trentinomtb.com

Fonte Newspower

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti