Tra i protagonisti della Cape Epic 2017 Cadel Evans. George Hincapie, Cristof Sauser e Leonardo Paez

Di GIANCARLO COSTA ,

CAPE EPIC
CAPE EPIC

Una super edizione quella della Cape Epic 2017, grandi nomi della MTB mondiale e della strada come Cadel Evans e George Hincapie o l'ex pluricampione del mondo XMC Christof Sauser hanno già annunciato la propria partecipazione; non poteva certo mancare il campione nazionale colombiano in carica Leonardo Paez, 4 volte Hero e primo vincitore della “Leyenda De El Dorado”.

E’ la più dura gara a tappe di MTB del mondo la ABSA CAPE EPIC. In 8 giorni di gara Paez e gli altri partecipanti percorreranno 691 km 15.400m di ascesa partendo da Meerendal e concludendo a Val de Vie in Sudafrica. Per la sua prima partecipazione alla Cape Epic Paez ha scelto un compagno esperto, che ha già corso 7 volte questa gara e con gran desiderio di concluderla sul podio: il campione nazionale sudafricano Max Knox.

“Un atleta della MTB non può non partecipare almeno una volta alla Cape Epic, la gara a tappe più dura al mondo – racconta Leonardo Paez - e quest'anno è il momento giusto per me per esserci! Ho un team che mi sostiene, il prossimo anno avrò una bici perfetta per ogni mia esigenza, ho sempre fame di vittoria ed un compagno esperto in questo genere di gare. Sono quindi pronto a combattere per portare a casa il miglior risultato possibile”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti