Tour of Oman tappa 5: successo del norvegese Edvald Boasson Hagen, Vincenzo Nibali leader della classifica generale

Di GIANCARLO COSTA ,

Vincenzo Nibali leader Tour of Oman (foto cyclingnews)
Vincenzo Nibali leader Tour of Oman (foto cyclingnews)

Arrivo in volata nella 5a tappa del Tour of Oman, di 120 km, con il gruppo che riprende i fuggitivi di giornata Pieter Weening e Jacques Janse Van Rensburg negli ultimi due chilometri, prima di andare allo sprint finale. Vince il favorito sulla carta, il norvegese Edvald Boasson Hagen che sembra aver ritrovato il colpo di pedale di un paio d'anni fa', sul belga Greg Van Avermaet, poi un tris di italiani,Marco Canola 3°, Simone Ponzi 4° e Gianluca Brambilla 5° (Etixx Quick Step).

L'Astana di Nibali ha controllato la corsa quando era via la fuga e il lavoro di Scarponi e Fuglsang fa si che Nibali conservi la maglia rossa di leader con 15” di vantaggio sul francese Romain Bardet e 24” sul compagno d squadra Jakob Fuglsang. Gli altri italiani nel top ten generale sono Domenico Pozzovivo 8° a 1'38" e Gianluca Brambilla decimo a 1'59".

Domani sesta e ultima tappa da The Wave Muscat a Matrah Corniche di 130,5 km, tappa per velocisti con la speranza che Vincenzo Nibali conservi la maglia rossa di leader e si aggiudichi il Tour of Oman, una piccola corsa a tappe ma che sta dimostrando che lo “Squalo dello Stretto” è tornato quello del 2013 e 2014, gli anni del successo al Giro e al Tour.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti