Tour of Oman tappa 2: Vincenzo Nibali 2°, vittoria del norvegese Boasson Hagen

Di GIANCARLO COSTA ,

Tour of Oman tappa 2 Boasson Hagen vince su Nibali (foto cyclingnews)
Tour of Oman tappa 2 Boasson Hagen vince su Nibali (foto cyclingnews)

La seconda tappa del Tour of Oman, Omantel Head Office-Quriyat di 162 km, con arrivo in salita negli ultimi due chilometri ha visto contendersi il successo un gruppetto di 9 corridori, con una buona presenza di italiani. Il successo è andato al più veloce del gruppetto, il norvegese Edvald Boasson Hagen della Qhubeka che ha vinto in 4h12', ma alle sue spalle un ottimo Vincenzo Nibali conquista la piazza d'onore, conquistando così anche la seconda posizione nella classifica generale a 4 secondi da Boasson Hagen. Queste sono gare che lasciano il tempo che trovano, ma se il buongiorno si vede dal mattino, come non essere contenti che il nostro miglior corridore inizia con il giusto colpo di pedale un'annata che lo vedrà protagonista con la maglia di Campione Italiano al Giro, al Tour e all'Olimpiade. Terzo il belga Greg Van Avermaet, poi una bella sequenza di azzurri con Domenico Pozzovivo, 4°, Davide Rebellin, 5° e Gianluca Brambilla 6°.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti