Tour de France tappa 19: vince Primoz Roglic, Geraint Thomas sempre in maglia gialla

Di GIANCARLO COSTA ,

Primoz Roglic vincitore tappa 19 al Tour de France (foto bettini)
Primoz Roglic vincitore tappa 19 al Tour de France (foto bettini)

E’ lo sloveno Primoz Roglic il vincitore della tappa 19 del Tour de France, da Lourdes a Laruns di 200,5 km con 4000 metri di dislivello, ultima frazione pirenaica della corsa francese.

Una tappa animata dalla fuga a un centinaio di chilometri dal traguardo che comprendeva anche Mikel Landa, il basco della Movistar e Romain Bardet. Rimasti in 4 sull’ultima salita, sono stati raggiunti quand s’è scatenata la lotta tra i primi 4 della classifica generale: Thomas Dumouilin, Froome e Roglic. Attacchi e contrattacchi, con lo lo sloveno Roglic, in passato campione di salto con gli sci, sempre all’attacco sia in salita sul Soulor prima, sull’Aubique poi e quindi anche lungo la discesa verso il traguardo di Laruns dove, da abile discesista, è riuscito a prendere il margine di vantaggio che ha portato in trionfo fino al traguardo. Alle sue spalle a 18″ è arrivato un gruppetto di inseguitori regolato in volata da Geraint Thomas davanti a Romain Bardet, Daniel Martin, Rafal Majka, Tom Dumoulin, Mikel Landa e Chris Froome.

Domani la cronometro decisiva per assegnare la maglia gialla e le altre due posizioni sul podio. In maglia gialla sempre Geraint Thomas della Sky, che guadagna anche i secondi dell’abbuono e precede Tom Dumoulin di 2’05”, Primoz Roglic 3° a 2’24”, Chris Froome 4° a 2’37”, Kruijswijk 5° a 4’37”, Landa 6° a 4’40”, Bardet 7° a 5’15”, Martin 8° a 6’39”, Quintana 9° a 10’26” e Zakarin 10° a 11’49”. Primo degli italiani Domenico Pozzovivo 18° a 36’37”.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti