Tour de France: in Normandia sbarca Mark Cavendish in maglia gialla

Di GIANCARLO COSTA ,

La volata vincente di Mark Cavendish (foto cyclingnews)
La volata vincente di Mark Cavendish (foto cyclingnews)

La tappa di apertura del Tour de France, Mont Saint Michel-Utah Beach Sainte Marie du Mont di 188 km, commemora lo sbarco in Normandia decisivo per le sorti della seconda guerra mondiale. Tappa per velocisti che infatti hanno tenuto chiusa la corsa con le loro squadre lasciando andare via con poco margine la fuga di 5 corridori, che rimango in 2, Delaplace e Howes, ripresi a 5 km dal traguardo. Gruppo compatto all'ultimo km quindi imposta la volata lunga il Campione del Mondo Peter Sagan, che sta troppo al vento così come il tedesco Marcel Kittel, agli ultimi 100 metri spunta come una palla di cannone il britannico Mark Cavendish che va a vincere la prima tappa di questo Tour, la 27a in carriera terzo di sempre dopo Merckx e Hinault, e soprattutto veste per la prima volta la maglia gialla, prendendosi l'abbuono di 10 secondi. Una caduta all'ultimo chilometro con qualche carambola lascia malconcio soprattutto Sam Bennett.

Chi è uscito malconcio da questa tappa è Alberto Contador, caduto a 80 chilometri dal traguardo su un cordolo, ammaccato a una spalla e a un fianco, inizia subito in saliata il Tour del fuoriclasse spagnolo. Da segnalare il comportamento del gruppo, che su invito di Cancellara ha ridotto il ritmo finchè Contador non è rientrato.

Per i 13 italiani in gara sui 198 corridori partiti oggi, da segnalare solo la caduta di Diego Rosa, sembra senza conseguenze. Le montagne sono ancora lontane, per Fabio Aru e Vincenzo Nibali l'importante è passare queste giornate senza danni, vedi quel che è successo a Contador.

Classifica 1^ TAPPA

1Mark Cavendish (GBr, Dimension Data) Km. 188 in 4h14’05”
2 Marcel Kittel (Ger, Etixx – Quick-Step)

3 Peter Sagan (Svk, Tinkoff Team)
4 André Greipel (Ger, Lotto Soudal)
5 Edward Theuns (Bel, Trek-Segafredo)
6 Christophe Laporte (Fra, Cofidis, Solutions Credits)
7 Bryan Coquard (Fra, Direct Energie)
8 Alexander Kristoff (Nor, Team Katusha)
9 Daniel Mclay (GBr, Fortuneo – Vital Concept)
10 Greg Henderson (NZl, Lotto Soudal) a 3”

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti