Tour de France: l'australiano Michael Matthews vince la 10a tappa Escaldes Engordany-Revel | Bici.tv

Tour de France: l'australiano Michael Matthews vince la 10a tappa Escaldes Engordany-Revel

Di GIANCARLO COSTA ,

Michael Matthews vincitore della 10a tappa al Tour de France (foto cyclingnews)
Michael Matthews vincitore della 10a tappa al Tour de France (foto cyclingnews)

L'australiano Michael Matthews vince la 10a tappa del Tour de France, la Escaldes Engordany-Revel di 197 km, corsa dopo il giorno di riposo. La fuga è andata via sulla prima salita che toccava i 2400 metri, con una quindicina di corridori tra i quali gli italiani Vincenzo Nibali e Damiano Caruso.

Sulla Côte de Saint-Ferréol a 7 km dal traguardo, si spezza la fuga e davanti rimangono in 6, tra cui 3 corridori della Orica-BikeExchange e il campione del mondo Peter Sagan della Tinkoff.

Lo sprint decisivo è stato lanciato da Greg Van Avermaet, visto che tutti marcavano Peter Sagan. Quindi è spuntato Michael Matthews, che ha corso sempre coperto grazie al lavoro dei suoi due compagni d squadra. Volata vincente del “canguro”, con Peter Sagan che va a conquistare caparbiamente il 2° posto, che gli vale la riconquista della maglia verde della classifica a punti. Terzo Edvald Boasson Hagen, 4° Van Avermaet e 5° Samuel Dumoulin.

Ottavo Damiano Caruso che recupera diverse posizioni in classifica generale e Vincenzo Nibali chiude al 14° posto, mentre il gruppo maglia gialla arriva a 9’40” dal vincitore.

In classifica generale nulla cambia con Chris Froome sempre maglia gialla.

Domani tappa per velocisti da Carcassonne a Montpellier, di 162.5 km.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti