Tirreno Adriatico: a Pomarance vittoria di Geraint Thomas, l’olimpionico Greg Van Avermaet nuovo leader

Di GIANCARLO COSTA ,

Geraint Thomas vincitore della seconda tappa (foto cyclingnews)
Geraint Thomas vincitore della seconda tappa (foto cyclingnews)

Un finale da classica, movimentato, disegnato dal due volte campione del mondo e olimpionico Paolo Bettini, che l’ha reso meno impegnativo rispetto all’anno precedente, per la seconda tappa toscana della Tirreno-Adriatico. Un finale bellissimo che ha proiettato da solo sul traguardo il britannico Geraint Thomas del Team Sky scattato a 3 Km e mezzo dall’arrivo e che ha resistito al ritorno del gruppo regolato da Dumoulin davanti a Peter Sagan, mentre grazie al miglior piazzamento ottenuto (4° posto) il belga Greg Van Avermaet, vincitore lo scorso anno della Tirreno-Adriatico, ha sfilato la maglia azzurra di leader al suo bravissimo compagno di squadra Damiano Caruso, che si è difeso benissimo sulla salita finale.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti