Tirreno-Adriatico: nella crono di Lido di Camaiore (LU) vittoria di Adriano Malori

Di GIANCARLO COSTA ,

Adriano Malori (foto sportlive.it)
Adriano Malori (foto sportlive.it)

Ottima prova di Adriano Malori (Movistar Team) nel cronoprologo della Tirreno-Adriatico 2015 a Lido di Camaiore. Con il tempo di 6’04” sui 5,4 km del percorso precede per un secondo lo svizzero Fabian Cancellara (Trek Factory Racing) e per due il belga Greg Van Avermaet (BMC). Daniel Oss (BMC) migliore degli italiani dopo Malori è sesto a 4”.

Per Malori, che indossa anche la prima maglia di leader, è la seconda vittoria stagionale dopo  quella al Tour de San Luis, entrambe ottenute davanti a specialisti plurititolati. Da segnalare che chiuse la passata edizione della Tirreno-Adriatico con una vittoria proprio nella cronometro finale

Nella classifica dei favoriti per la vittoria finale, il migliore è stato il colombiano Rigoberto Uran, che ha concluso 19° a 10" da Malori e con un secondo di vantaggio su Vincenzo Nibali (21°), protagonista di una prova eccellente, nove su Contador (67°) e 11 su  Quintana (81°).

Giovedì tappa per velocisti, 153 km da Camaiore a Cascina.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti