Thomas Fiumana si aggiudica la 46ª Coppa Penna (AR)

Di MARCO CESTE ,

Thomas Fiumana
Thomas Fiumana

Sono stati i velocisti i grandi protagonisti finali della 46^ Coppa Penna, tradizionale appuntamento con i dilettanti elite under 23 sulle strade del Valdarno nella giornata del Primo Maggio e su tutti il romagnolo Thomas Fiumana (nella foto) reduce dal secondo posto di domenica nell’internazionale di Carrara. E’ stato un altro grande successo per la corsa allestita dalla Fracor e dagli sportivi locali in quanto hanno preso il via ben 177 élite-under 23 dei 217 iscritti.

Il tracciato, anche se non interamente pianeggiante con due passaggi dalla salita di Persignano, si è rivelato scorrevole tanto che la media finale ha sfiorato i 43 orari. Non sono mancati peraltro anche alcuni tentativi di fuga ma nel finale il gruppo è tornato compatto e le diverse squadre che ambivano al successo con i propri velocisti si sono marcate a vicenda. Lungo il rettilineo di arrivo di Penna, in leggera salita e gremito di sportivi, si è così assistito al numero tecnico più bello della corsa valdarnese con una lotta avvincente tra “giganti” dello sprint.

Alla fine ha prevalso Fiumana della Petroli Firenze Wega di Scandicci che ha dato il primo successo stagionale al team fiorentino di Giovanni e Sandro Pelatti, guidato dai direttori sportivi Daniele Tortoli e Carlo Viviani e che voleva riscattare il secondo posto di tre giorni prima quando era stato battuto da Benedetti. Dietro a Fiumana si sono classificati altri velocisti di chiara fama come Bertazzo, Gomirato, Prodigioso, Bani, Fiorenza e Tedeschi. Un Fiumana felicissimo per la vittoria, che ha finalmente fatto rompere il ghiaccio al team fiorentino e che conferma le previsioni del Ds Tortoli, che pochi giorni fa aveva dichiarato che la squadra nonostante la sfortuna, era in buona condizione e che il primo successo della stagione 2013 si avvicinava. Grande soddisfazione infine per gli sportivi di Penna per l’adesione delle squadre e degli atleti ad iniziare da Egisto Gori, la mente storica di questa corsa del Primo Maggio, nonchè grande appassionato delle due ruote.

Antonio Mannori - Federciclismo

Ordine d'arrivo: 1. Thomas Fiumana (Petroli Firenze Wega Contech) Km. 130,3 in 3’02’48”, media Km 42,768; 2. Liam Bertazzo (Trevigiani Dynamon Bottoli); 3. Davide Gomirato (Podenzano); 4. Marco Prodigioso (Monviso Venezia); 5. Eugenio Bani (Vibert Italia Tss); 6 Fiorenza; 7. Tedeschi; 8. Capillo; 9. Ulivieri; 10. Gani.



Può interessarti