A Spiazzi di Gromo (BG) si inaugura il Circuito Nazionale Gravitalia 2015

Di GIANCARLO COSTA ,

Gravitalia a Spiazzi di Gromo
Gravitalia a Spiazzi di Gromo

A pochi giorni dall'inaugurazione della stagione 2015 del Circuito Nazionale Gravitalia, si torna nel vivo dell'argomento Downhill, parlando del tracciato che ospiterà il Round#1: Spiazzi di Gromo. La località bergamasca ha messo a disposizione una pista di ottimo livello, sulla quale gli addetti ai lavori stanno terminando gli ultimi lavori di pulizia e messa in sicurezza, per presentare un percorso di gara impeccabile.

La location è caratterizzata da boschi di conifere e di conseguenza da terreno piuttosto morbido, sul quale si percorrono diversi tratti veloci, molte sponde artificiali e numerosi salti, per la gioia sia dei rider che dei tifosi. Un ultimo big jump sarà posizionato sull'ultimo cambio di pendenza prima del traguardo, per aumentare la spettacolarità dell'azione sulla finish line.

Dall'enorme parcheggio asfaltato che ospiterà l'area paddock e la Tech & Expo, si gode della visuale sulla parte conclusiva del tracciato e sul traguardo. Sarà il punto di ritrovo di atleti e spettatori, al ritmo della musica del dj set di Red Bull.

Grazie alla video preview del tracciato potete godervi le linee di Giovanni Pozzoni inseguito da Mario Milani, per portarvi avanti nell'individuare le traiettorie migliori. A giudicare dalle urla di Mario e di Giò, la pista è davvero divertente.

PROGRAMMA

Sabato 25 Aprile:

08,00 – 10,00 verifica licenze

09,00 – 10,30 prove libere

10,30 – 13,00 prove assistite, minimo 2 discese

13,00 – 14,00 prove top rider

14,30 inizio manche qualifica

Domenica 26 Aprile:

09,00 – 10,00 prove libere

10,00 – 11,30 prove assistite

11,30 – 12,30 prove top rider

13,00 inizio manche finale

Gravitalia Press Office

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti