Si recupera domenica la Bra-Bra, al via anche il professionista dell’Astana Eros Capecchi e l’azzurro paralimpico Andrea Pusateri

Di GIANCARLO COSTA ,

Andrea Gallo vincitore della Gran Fondo Bra Bra 2015 (foto organizzazione)
Andrea Gallo vincitore della Gran Fondo Bra Bra 2015 (foto organizzazione)

L'uomo della maglia rosa. Ci sarà anche il professionista dell'Astana, compagno di squadra del vincitore del Giro d'Italia Vincenzo Nibali, Eros Capecchi al via domenica mattina alle 9,45 della Bra Bra Specialized, quinta e penultima gara di Coppa Piemonte. Umbro di Castiglion del Lago, Capecchi vanta in carriera sette Giri d'Italia, quattro Vuelta a España e un Tour de France. Insieme a lui pedalerà anche l'azzurro paralimpico Andrea Pusateri.
Le due guest star della Bra-Bra sono uomini Specialized, main sponsor della gara.

Confermato in toto il programma a partire dagli eventi collaterali del sabato pomeriggio - il ritrovo è previsto alle 14,30, la partenza alle 15 - quando andrà in scena la Bra-Bra Baby, riservata ai piccoli pedalatori.
La novità di quest'anno è il passaggio, per i mediofondisti, sotto il Cedro del Libano. Le iscrizioni alla gara sono ancora possibili in campo gara, a Bra sabato 18 dalle 14 alle 19 e domenica 19 dalle 7 alle 9. Per questa edizione il centro logistico della Bra-Bra Specialized è stato spostato presso il Centro Polifunzionale G. Arpino (200 mt. più avanti del Movicentro) che ospiterà la segreteria, la distribuzione dei pettorali e pacchi gara e le premiazioni post gara, mentre la cena pre gara (previa prenotazione al costo di 15 euro) e il pasta party saranno serviti presso il plesso scolastico nelle immediate vicinanze.

Il percorso lungo, a seguito di un lieve ritocco dopo la deviazione, misura 148 chilometri e 2450 metri di dislivello positivo; il medio 108 chilometri e 1800 metri di dislivello.
Informazioni Coppa Piemonte: www.circuitocoppapiemonte.it

Fonte acmediapress

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti