Si è concluso il Cimento Canavesano 2017 sulle salite del Canavese

Di GIANCARLO COSTA ,

Cimento Canavesano
Cimento Canavesano

Anche quest’anno con la fine di Ottobre è terminato il Cimento Canavesano 2017. Complimenti a tutti gli amatori che si sono messi alla prova durante questi mesi affrontando le Salite del Canavese.

600 km percorsi + 100 km della tappa Prestige; delle 20 salite 2 erano H.C (Hors Category) e 2 di 1a Cat. ed il dislvello complessivo è stato molto significativo (circa 20.000 mt D+ complessivi).

30 i ciclisti che hanno terminato il Cimento, di cui 25 anche con la Tappa Prestige (100 km con 4 salite significative). Altri 12 hanno fatto meno di 19 Tappe ed altri 6 meno di 10.

I ciclisti che hanno terminato tutte le 20 Tappe saranno premiati con la MAGLIA A POIS, la maglia che viene indossata al TOUR DE FRANCE dal leader della classifica “scalatori”.

La Tappa Prestige, con 4 salite, è stata dedicata al Campione belga LUCIEN VAN IMPE (professionista dal 1969 al 1987) che ha vinto la maglia a POIS per ben 6 edizioni del Tour de France (vinto nel 1976) su 15 partecipazioni.

Una soddisfazione dei partecipanti per la meta raggiunta ed anche per l’ASD TEAM FUORI ONDA BIKE, organizzatore, per la riuscita di un evento che nasce dalla passione per la bici e dalla volontà di cimentarsi ogni volta in un viaggio di fatica e sudore alla scoperta delle strade del nostro territorio.

Le premiazioni saranno effettuate il 1 dicembre nel corso di una serata conviviale che permetterà ancora una volta di scambiarsi impressioni ed esperienze.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti