Sestri Levante (GE) in fermento per il 1º appuntamento PRO 2013 del Superenduro Powered By SRAM

Di MARCO CESTE ,

PRO 2013 del Superenduro Powered By SRAM
PRO 2013 del Superenduro Powered By SRAM

Ancora poche ore alla prima tappa PRO 2013 del Superenduro Powered By SRAM, Sestri Levante è in fermento, con i biker che da parecchi giorni stanno arrivando sulla costa ligure. L’apertura del circuito sarà pirotecnica, con diversi top rider dell’Enduro World Series che hanno confermato la loro presenza. Tra loro ci sarà il francese Jerome Clementz (qui in foto a Sauze d’Oulx) , pilota ufficiale Cannondale e sviluppatore dei prodotti SRAM specifici per l’enduro, accompagnato dalla fidanzata pro rider Pauline Diffenthaler, una delle favorite per la gara femminile.

Quasi tutte le nazioni europee saranno rappresentate, con i riflettori puntati sugli inglesi Mark Scott, Tobias e Sam Pantling, già noti al mondo del Superenduro per i buoni risultati del 2012. Il tedesco Max Schumann proverà ad inserirsi nella lotta al vertice, da tenere d’occhio anche Primoz Strancar e Robert Kordez (Slovenia), Marco Fidalgo (Portogallo) e tutto il gruppo Massilia Bike, arrivato in massa dalla Francia. Isabeau Courdurier e Morgane Such sono le favorite tra le donne, ma le italiane sono pronte a raccogliere la sfida. Ovviamente i top rider italiani ce la metteranno tutta per firmare la prima PRO dell’anno, il livello tecnico sarà altissimo. Sottocornola, Lupato, Bruno, Ducci, Gambirasio, tutti nomi buoni per il podio, con l’incognita delle mine vaganti Amour e Vouilloz. Fare un pronostico non è mai stato così difficile.

Già superata quota 400 iscritti, si va verso il sold out fissato a 450 partenti, già raggiunto lo scorso anno a Finale Ligure. Sestri Levante si conferma così una delle tappe più amate, grazie a percorsi unici ed alla cornice che solo la riviera ligure può offrire. Tante le iniziative per il pubblico, che potrà osservare le ultime novità del mercato mountain bike nella grande area expo sul lungomare e che potrà raggiungere facilmente le prove speciali grazie ad un servizio di navette messo a disposizione dall’organizzazione.

Anche il meteo sembra finalmente dalla parte dei superenduristi, con previsioni ottime per il weekend ligure. Tanto sole e temperature finalmente primaverili, per un inizio di stagione da incorniciare! Lo spettacolo inizierà sabato sera con il prologo tra le vie del centro storico e sulla spiaggia della Baia del Silenzio, uno dei passaggi più suggestivi del Superenduro.

Appuntamento con il paddock animato dal primo pomeriggio di sabato, poi il prologo alle 17,30. Domenica mattina la gara partirà alle 9, tutti i dettagli e servizi della manifestazione sono disponibili nella scheda gara.

www.superenduromtb.com



Può interessarti