Sabato mattina inizierà la Milies Bike Days, due giorni di divertimento e MTB. Al via anche il campione dello scialpinismo Damiano Lenzi.

Di GIANCARLO COSTA ,

Logo Milie Bike Days
Logo Milie Bike Days

E’ iniziato il conto alla rovescia per la prima edizione della Milies Bike Days, una due giorni di trail bike ed enduro in una cornice naturale eccezionale al confine tra la pianura veneta e le Dolomiti.

Milies, quartier generale della manifestazione, è una borgata del Comune di Segusino, in provincia di Treviso, che dista pochi chilometri dalla rinominata terra del prosecco, Valdobbiadene.

In programma prove diverse e avvincenti, affrontate in completa autosufficienza, due momenti di gara, il sabato mattina dove resistenza alla fatica e velocità sono gli elementi che dovranno contraddistinguere i biker, e la domenica con la partenza “della Mega Avalanche” una prova in discesa dove vincerà il rider con il giusto mix di coraggio, tecnica e tenacia.

A fronte delle numerose richieste il Comitato Organizzatore ha aperto le iscrizioni alla Mega Avalanche di domenica anche agli atleti che non potranno partecipare alle prove di sabato.

I concorrenti si potranno iscrivere al costo di 15€ che comprende pasta party e tabella porta numero ricordo. Non sarà stilata una classifica e la partenza sarà libera dopo via dell'ultima batteria per un tempo massimo di un'ora.

In questi giorni anche nomi importanti del mondo delle due ruote hanno confermato la loro presenza. Per la categoria “All Mountain” sarà al via il campione dello scialpinismo Damiano Lenzi, dominatore della Coppa del Mondo 2014 e vincitore della Grande Course. Lenzi, atleta del Centro Sportivo Esercito in estate si allena sulle due ruote raccogliendo ottimi risultati tra i quali la vittoria alla Mapei Re Stelvio.

Per la categoria Enduro ci sarà il fuoriclasse Damiano Rossa primo degli italiani nell'ultima gara dell'Enduro al Passo Resia.

Ma a Milies non ci sarà solo agonismo, il sabato sera si svolgerà un concerto e il piccolo borgo sopra Segusino accoglierà con eventi collaterali gli atleti provenienti da tutta Europa.

Inoltre sabato sera tutti gli atleti potranno dormire in tenda sui bellissimi prati di Milies riscoprendo il normale scorrere del tempo senza caos e distrazioni.

MBD programma:

Sabato 06 settembre

Apertura ore 9:00 ritiro pettorali e consegna borse e tende concorrenti (Max due borse per partecipante)

Ore 10:30 partenza categoria Trail

D+1050m D-800m a seguire trasferimento D+ 300 località Milies

Ore 11:00 partenza categoria enduro (partenza di gruppo)

Trasferimento D+1050m,  prova cronometrata D-900m

trasferimento D+ 300m località Milies

Ore 15:00 chiusura partenza prova speciale enduro

Dalle 12:00 assegnazione campo tende

Ore 13:00 apertura area assistenza meccanica gratuita

Ore 13:30 apertura deposito bici costudito

Ore 19:00 chiusura deposito bici costudito 

Ore 19:00 premiazione provvisoria categoria Trail e Enduro.

Ore 19:30 apertura pasta party

Ore 19:30 inizio concerto rock

Domenica 07 settembre

Ore 7:30 inizio colazioni

Ore 8:30 chiusura punto di raccolta abbigliamento personale per trasferirlo a valle

Ore 9:00 partenza gara trail D+700m D-1000m arrivo zona partenza sabato.

Ore 9:30 partenza trasferimento categoria enduro D+700m

Ore 11:30 partenza mass start categoria enduro con griglia di partenza in base al piazzamento della prova speciale di sabato D-1000m

Tutte le categorie arrivano zona partenza sabato.

Ore 15:00 premiazioni presso il cortile del municipio di Segusino

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti