Sabato 30 e domenica 31 gennaio si disputa il Campionato Mondiale di Ciclocross a Zolder in Belgio

Di GIANCARLO COSTA ,

Volantino Mondiali Zolder
Volantino Mondiali Zolder

Sarà la prova Junior maschile ad aprire alle 11 di domani sabato 30 gennaio i Campionati Mondiali di ciclocross a Heusden-Zolder in Belgio. A seguire le donne, prima le Under23 poi le Elitè. Domenica invece sarà l'ora dei maschi, con le prove Under23 e poi a chiudere i mondiali gli Elitè.

Sono 14 i ciclisti azzurri convocati dal CT Fausto Scotti, che non ha convocato atleti Elitè maschi per scelta tecnica e per privilegiare l'attività giovanile, maschile e femminile. Manca quindi marco Aurelio Fontana, che ha deciso di saltare l'attività invernale di ciclocross per giocarsi tutto alle prossime Olimpiadi di Rio nella sua specialità, che è la mountain bike.

Le speranze di medaglia della spedizione azzurre sono su Eva Lechner, l'altoatesina che al contrario di Fontana è stata iper-attiva nell'inverno di ciclocross (seconda in Coppa del Mondo) pur avendo come obbiettivo anche lei la prova olimpica di mtb.

Questi i convocati della Nazionale Italiana per i Mondiali di Ciclocross.

Donne

Alice Maria Arzuffi, Chiara Teocchi (Under23), Francesca Baroni (junior/under23), Sara Casasola (junior/under23), Alessia Bulleri ed Eva Lechner (Elitè)

Uomini

Michele Bassani, Lorenzo Calloni, Jakob Dorigoni, Antonio Folcarelli, Edoardo Xillo (Junior), Gioele Bertolini, Nadir Colledani, Stefano Sala (Under23)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti