Red Bull Pump Track World Championship in Arkansas

Di GIANCARLO COSTA ,

Red Bull Pump Track World Championship (foto red bull)
Red Bull Pump Track World Championship (foto red bull)

Nonostante la pioggia, migliaia di spettatori hanno applaudito i finalisti del primo Red Bull Pump Track World Championship. A Springdale, in Arkansas, la Svizzera ha conquistato il tetto del mondo di questa spettacolare disciplina fatta di salti e acrobazie, che con le sue selezioni ha fatto tappa anche in Italia.

In campo femminile Christa Von Niederhausern nella manche finale si è imposta davanti a fuoriclasse iscritte al circuito UCI BMX World Cup, relegando al secondo e terzo posto le sorelle olandesi Merel Smulders e Laura Smulders.
Tra gli uomini il campione nazionale svizzero BMX David Graf ha avuto la meglio sul giovane francese Eddy Clerte e l'americano Barry Nobles.

Tra gli atleti provenienti da tutto il mondo, a tenere alti i colori del nostro paese ci ha pensato Giacomo Fantoni, il campione italiano di bmx e 4x ha chiuso 16° e promette battaglia per la prossima edizione del campionato mondiale promosso da Red Bull e Velosolutions.

Fonte Red Bull Communication

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti