La Prosecchissima (TV), un percorso di tradizione e divertimento

Di MARCO CESTE ,

La Prosecchissima
La Prosecchissima

Pedalare è divertimento. Soprattutto. E le menti creative de La Prosecchissima di fantasia ne hanno davvero in abbondanza. Quest’anno il percorso della gara off road che appartiene ormai alla tradizione delle colline del Prosecco DOCG porta la musica rock su sentieri e single track. In particolare, il punto prescelto è all’altezza del 25esimo chilometro ovvero dopo il single track della "Thengia": qui ha inizio il Toboga che proietta verso l’abitato di Campea. A suon di musica. L’evento viene denominato Toboga Rock Music ed accompagnerà i bikers in sella alla propria mountainbike nel percorrere la discesa in questione.      

Preparatevi perché l’undicesima edizione La Prosecchissima sarà la “più dura” in assoluto: con i suoi 48 chilometri e 1680 metri di dislivello vi darà davvero del filo da torcere. Come già anticipato, uno dei ritorni più attesi quanto temuti è proprio quello della salita “Prade” che si inerpica per 4 chilometri sino a raggiungere i 670 metri di altitudine. Dopo il caldo torrido delle edizioni 2009 e 2011, superate le annate 2008 e 2012 che hanno visto un vero e proprio tormento di acqua e fango, come si prospetterà l’edizione 2014 alla luce del percorso reso più impegnativo? A voi la risposta: il Miane Bike Team vi aspetta domenica 6 aprile.

Il Miane Bike Team desidera ringraziare i suoi sponsor 2014: Col Vetoraz Valdobbiadene, Zecchinon Cucine, Nord Resine, Siatek Industrial Automation, Carraro Concessionaria, Banca Prealpi, Eurovetro, Grafiche Bronca, Design for wine Waf, Transalpi Trasporti, Brhemapaint, Boosny Abbigliamento ciclistico, Soleremo Energy.  

Per informazioni: www.mianebiketeam.it.      



Può interessarti