Tutto pronto per la Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra (RM)

Di MARCO CESTE ,

Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra
Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra

Ancora pochi giorni e poi domenica 5 maggio finalmente si aprirà il sipario sulla Marathon dei Colli Albani-La Via Sacra. Le iscrizioni stanno andando a gonfie vele e anche le previsioni meteo sono incoraggianti: già varcato il muro degli 850 iscritti e mancano ancora alcuni giorni per convincere gli ultimi indecisi. C'è grande attesa per il percorso di gara che prevede qualche leggera modifica nella parte finale: al rientro nei Pratoni del Vivaro non si affronterà più il Muro di Huy, ma si proseguirà in discesa per poi accedere al centro FISE (Federazione Italiana Sport Equestri) dal basso come in occasione della cross country del Grand Prix d'Italia 2011. Inoltre il tracciato non permetterà più ai “furbetti” di turno di tagliare prendendo qualche scorciatoia: il rientro sarà blindato all'interno del centro federale equestre senza alcuna possibilità di vedere scorrettezze.

Il punto più atteso dell'intero tracciato è quello della Direttissima, la quale presenta solo un tratto di 350 metri veramente duro (collocato nell'ultimo chilometro). Nella parte alta sono stati rimossi anche gli ultimi tronchi che ostruivano il passaggio e anche nella cresta il tratto non effettuato lo scorso anno è stato completamente ripulito.

Giunta alla sedicesima edizione, la Marathon è inserita nei circuiti All Star MTB, Inkospor Marathon Lazio e I Sentieri del Sole e dei Sapori. Ha il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma, delle amministrazioni comunali di Rocca di Papa, Lariano e Velletri, del Parco dei Castelli Romani e del Centro Federale Equestre del Coni. Enorme lo spiegamento di uomini e mezzi grazie all’immancabile supporto dalla Protezione Civile (sezioni di Rocca di Papa, Velletri, Lariano, Lanuvio, Ciampino associati con Eur-Roma) dall’associazione Carabinieri in congedo di Velletri e dalle Guardie Ecozoofile di Albano.

Il giorno della gara il Team Civita Bike di Lanuvio (ID GARA 50583 per l’iscrizione tramite fattore K) organizzerà una gara sotto l’egida della Federciclismo Lazio riservata alla categoria giovanissimi e annoverata nel calendario del Baby Cross Country. Al mattino i “grandi” potranno partecipare alla gara e poi nel pomeriggio (dalle 16,00 alle 18,00) seguire le gesta dei bambini. La gimkana sarà allestita nel prato antistante l’arrivo per vedere all’opera i futuri campioncini dello sterrato. Per ingannare l’attesa tra la partenza e l’arrivo dei biker, saranno previste anche lezioni di spinning con turni della durata di un’ora ciascuno e massaggi eseguiti dai partner fisioterapici-nutrizionali Albamedica e Inkospor.

In palio tra tutti gli iscritti, a sorteggio, una crociera denominata Passione Ciclismo offerta dall’agenzia Noi Crociere.it .

PROGRAMMA

Apertura consegna pacchi gara, chip champion e controllo tessere da sabato 4 maggio (ore 15.30-19.00) presso il Centro FISE, i corridori che avranno ritirato il chip ed il pacco gara il sabato potranno recarsi in griglia direttamente. La mattina della gara dalle ore 7.00 alle 9.00 saranno predisposte 4 file per velocizzare la consegna dei pacchi gara e dei chip. Una fila sarà dedicata agli abbonati dei circuiti. Le iscrizioni saranno riaperte alle quote di 40 euro, 35 euro per i cicloturisti tesserati, 37 euro per i cicloturisti non tesserati.

Nicola Freddii - Luca Alò

ufficiostampa@gfcollialbani.it

www.gfcollialbani.it



Può interessarti