Tutto pronto per la Granfondo Sentieri dei Lupi (AQ)

Di MARCO CESTE ,

Edizione 2013
Edizione 2013

La nona edizione della Granfondo I Sentieri dei Lupi si presenta con una veste completamente rinnovata rispetto alle ultime edizioni con il cambio di data al 19 ottobre ma che conferma una collaudata struttura logistica per permettere alle squadre ed allo staff organizzatore dell’Asd Collarmele Mtb di lavorare al meglio e di concentrare tutto il cuore pulsante della manifestazione in pieno centro del paese che non vede l’ora di accogliere la finalissima delle All Star Mtb tra girone Nord (Ima Scapin), Centro (I Sentieri del Sole e dei Sapori) e Sud (Trofeo dei Parchi Naturali-Protek-Mtbonline.it) oltre all’epilogo dell’Abruzzo Mtb Cup.

Dal 2006, la Sentieri dei Lupi continua a far parlare di sé offrendosi ancor più al panorama delle più quotate granfondo fuoristrada con tutte le migliori credenziali allo scopo di mettere in mostra le peculiarità del piccolo centro marsicano (su tutti il parco eolico) con l’obiettivo di valorizzarlo ancora di più.

Il percorso della granfondo (56 chilometri per un dislivello di 1580 metri) si snoda nel territorio del comune di Collarmele (L’Aquila) con alcune novità soprattutto nella parte iniziale.

Si parte come al solito da piazza I Maggio percorrendo la strada statale Tiburtina Valeria per circa 1,5 chilometri fino alla località Pedata della Mula dove si imboccherà la sterrata con fondo ben battuto in falso piano per circa 2,5 chilometri.

Svolta a sinistra e qui si comincia a salire sulla salita della Casetta Rossa fino a valicare dopo circa 300 metri di dislivello percorsi in 1,2 chilometri.

Si attraversa la strada statale per riprendere a salire in direzione del rifugio del Club Alpino Italiano per poi ridiscendere attraverso una gola verso la località Fossa dei Cavoli. Da qui picchiata verso la Fonte Nuova per poi risalire con uno strappo di circa 400 metri fino all'abitato di Collarmele.

Dopo circa 12 chilometri si ripercorre il vialone principale di Collarmele. Alla fine del paese si svolterà sul sagrato della Madonna delle Grazie per imboccare nuovamente la strada sterrata che conduce dopo 4 chilometri verso la salita che porta alla nuova centrale eolica.

Il primo tratto molto percorribile su terra battuta fino ad arrivare alla gola con pendenze che vanno dal 12% a ben oltre il 20% . Su strade bianche e ben battute si possono ammirare i "colossi eolici" collarmelesi per poi affrontare una ripida discesa sul costone della montagna che ci riporta verso la piana di San Nicola.

Da qui si scende su manto erboso per circa 2 chilometri. A questo punto si torna a salire, dopo aver attraversato la statale Tiburtina Valeria vero il boschetto uno dei punti più temuti dai bikers in questa competizione.

La salita è lunga circa 4 chilometri per arrivare allo strappo di circa 900 metri con pendenza minima del 15%. Da qui nuova picchiata verso la fonte del Vallone, una lunga e tecnica discesa che ci porterà all'imbocco della salita più lunga della gara quella verso la piana di Baullo. Un totale di circa 9 chilometri con pendenze non proibitive ma che, a questo punto della gara mettono a dura prova le gambe degli atleti

Giunti in cima ci si tuffa nella gola di Scafelle la discesa tanto amata dai veterani della manifestazione una lunga picchiata in un fantastico canalone che termina con una scalinata di roccia che solo i più temerari fanno in sella.

Si riparte poi in salita verso la fonti di Cituro dove è piazzato l'ultimo punto di ristoro e poi un ultimo tratto in salita prima di riprendere la discesa che riporterà i bikers verso il traguardo finale.

SABATO 18 OTTOBRE 2014
Cerimonia della consegna delle Maglie di rappresentativa Nord, Centro, Sud
Ore 20.30 Ritrovo 
Ore 21.00 Inizio Cerimonia Ufficiale alla presenza delle Autorità 
Ore 21.30 Consegna Maglie e Brevetti 
Ore 22.30 Fine Cerimonia ed un arrivederci al 2014
DOMENICA 19 OTTOBRE 2014
ritrovo dalle ore 7:00 presso Piazza Centrale a Collarmele
ingresso in griglia dalle ore 9:00 presso Piazza I Maggio 
partenza ore 09:30 presso Piazza I Maggio 
Ore 14:30 Inizio Cerimonia consegna della maglia definitiva di Campione All-Star 2014 per ogni categoria/team
Consegna medaglie per i primi tre classificati di ogni categoria 
Consegna targhe per i primi tre team
Ore 15:00 Fine Cerimonia
QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Fino ad oggi, giovedì 16/10/2014, è fissata in euro 30 comprensiva di tutti i servizi accessori.
Da venerdì 6 ottobre la quota di iscrizione alla gara resta a 30 euro ma non sarà compreso il pacco gara. Le categorie agoniste parteciperanno gratuitamente senza avere diritto al pacco gara.
Tutte le categorie, comprese quelle agoniste, per il noleggio del chip dovranno corrispondere una cauzione di 10 Euro al momento del ritiro ed alla riconsegna ci sarà un reso di 5 Euro.
Il sabato pomeriggio le iscrizioni si accettano dalle ore 15.00 alle ore 19.00 - la domenica mattina dalle ore 07.30 alle ore 08.30.
Luca Alò - ufficio stampa



Può interessarti