Pont2Pont (BS), vittorie di Gianfranco Mariuzzo e Angela Perboni

Di MARCO CESTE ,

Arrivo di Angela Perboni
Arrivo di Angela Perboni

"Chi la dura la vince" è il detto più azzeccato alla 2a edizione della Mediofondo di Mtb Pont2Pont, andata in scena domenica 17 marzo a Visano (Bs).

E' stato infatti il veneziano di Locara, Gianfranco Mariuzzo, a cogliere la vittoria nella 3a prova del River Marathon Cup, dopo anni di partecipazione al circuito e di primi posti sempre sfiorati. Ma oggi la forma c'è e lo storico avversario Fabio Pasquali, poco può contro la potenza di Mariuzzo. I due si presentano in testa al gruppo già al termine del giro di lancio di otto chilometri all'interno del paese. Al termine del primo giro di 23 chilometri dei due previsti sono pochi i metri che li distaccano, ma ormai dietro di loro c'è il vuoto. I lunghi single track, a volte anche impegnativi, e le corte ma ripide scalate all'argine del fiume Chiese, forniscono l'ambiente ideale per le caratteristiche del veneziano che riesce a guadagnare un margine di una manciata di secondi su Pasquali, che gli sono sufficienti per agguantare la sua prima vittoria al River Marathon Cup. Seconda piazza per Pasquali, mentre per il terzo posto assoluto serve la volata del gruppo degli inseguitori, ed è la ruota di Georgy Dmitriev a passare per prima sul traguardo.

Tra le donne si riconferma la mantovana Angela Perboni, che fa filotto con quella della precedente edizione e riconferma la sua superiorità nel River Marathon Cup, chiudendo la sua prova in 2ore 8'51", lasciando dietro di sé Elena Zappa e Sonia Ravenoldi.

Tra le società la più numerosa è stata la reggiana New Motor Bike, davanti al Team Sculazzo e al MBO Bike Club.

Una bella manifestazione, firmata Matteo Pedrazzani, che con il suo EmporioSport Team2 è stato capace di portare alla partenza ben 450 biker, in una giornata che, nonostante le nuvole e la temperatura non certo primaverile, ha lasciato svolgere la gara con l'asciutto.

Ottima la location che ha trovato nel Centro Sportivo Padre Giorgio tutti gli spazi e le strutture necessarie ad accogliere i ciclisti e le loro famiglie. Ritiro dei numeri di gara, il pacco gara, le docce, il pasta party e il lavaggio bici, tutto racchiuso in poche decina di metri.

Il prossimo appuntamento con il River Marathon Cup è fissato per domenica prossima, 24 marzo, a Guastalla (Re), per la 14a Aironbike, penultima prova del circuito.

Ulteriori informazioni su http://www.rivermarathoncup.it

CLASSIFICA

MASCHILE

1. Gianfranco Mariuzzo (Uc Fpt); 01:47:32; 30,13km/h

2. Fabio Pasquali (Asd Pata Raschiani); 01:48:23; 29,89km/h

3. Georgy Dmitriev (Asd Bike Store Costermano); 01:52:31; 28,79km/h

4. Gabriele Bortolotti (Asd Pata Raschiani); 01:52:32; 28,79km/h

5. Nicola Marchi (New Motorbike); 01:52:33; 28,79km/h

6. Walter Chicchi (); 01:53:15; 28,61km/h

7. Ivan Zanni (Titici Lgl Pro Team); 01:53:23; 28,57km/h

8. Cristian Gallina (Ceom Lodi); 01:53:26; 28,56km/h

9. Gianpaolo Fappani (Team Conad Cinghiale); 01:53:28; 28,55km/h

10. Michele Franceschetti (Bike Team Bruciati); 01:53:33; 28,53km/h

FEMMINILE

1. Angela Perboni (Mata Team Asd); 02:08:51; 25,14km/h

2. Elena Zappa (Asd Ghedese Pata Cicli Dotti); 02:14:49; 24,03km/h

3. Sonia Ravenoldi (Team Jolly Wear); 02:15:05; 23,98km/h

4. Anna Negrisoli (Emporiosport Team 2); 02:19:20; 23,25km/h

5. Anna Elide Scandelli (Pol. Madignanese); 02:22:25; 22,75km/h

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti