Il percorso della Granfondo Noberasco (SV)

Di MARCO CESTE ,

Granfondo Noberasco
Granfondo Noberasco

Il percorso dell'edizione 2014 della Granfondo Noberasco ricalcherà esattamente il tracciato dello scorso anno, con la prova di Albenga (Sv) che prenderà il via dalla zona adiacente al Palamarco alle ore 9.30 di domenica 21 settembre.

Chi ha già potuto provarlo sa che quello della manifestazione ingauna non è un percorso da sottovalutare, nonostante il chilometraggio non sia particolarmente elevato. I granfondisti affronteranno infatti 116 chilometri, durante i quali però dovranno superare ben 2144 metri di dislivello.

Dopo lo start, il serpentone dei corridori si dirigerà immediatamente verso l'entroterra e dopo solo pochi chilometri pianeggianti inizierà un tratto di falsopiano in salita, che condurrà a Cisano sul Neva, verso l'imbocco della lunga ascesa al Colle di Caprauna: saranno ben venti i chilometri per raggiungere quasi 1400 metri di quota dello scollinamento, tra i bellissimi panorami dell'Alta Via dei Monti Liguri, attraversando la valle Pennavaira e sconfinando dalla Liguria in Piemonte, passando dalla provincia di Savona a quella di Cuneo.

Dopo la discesa i partecipanti guadagneranno la strada del Col di Nava e quindi, transitando da Pornassio, percorreranno il tratto di fondovalle in lieve discesa che li porterà fino a Borghetto di Arroscia, dove una curva a 180° segnerà l'inizio dellasalita verso Gazzo, che misura circa 6 chilometri. Il tracciato rimarrà poi per un buon tratto in costa, immerso tra gli ulivi e la vegetazione tipica della costa mediterranea, attraversando Aquila d'Arroscia, Onzo e Vendone.

L'ultima discesa riporterà i granfondisti nel fondovalle, verso il letto del Torrente Arroscia, costeggiando il cui corso si arriverà a Villanova d'Albenga. Gli ultimi 10 chilometri pianeggianti ricondurranno ad Albenga, con il tratto finale che verrà percorso sulla Strada Vicinale Molino di San Clemente, dove il traffico veicolare sarà praticamente nullo e dove sarà posto il traguardo.

Le iscrizioni alla Granfondo Noberasco sono possibili fino alle ore 20.00 di mercoledì 17 settembre, alla quota di 30 euro. Le adesioni possono essere inoltrate on-line tramite il sito www.mysdam.it oppure seguendo le istruzioni allapagina dedicata sul sito della manifestazione. Sabato 20 e domenica 21 settembre ci si potrà ancora iscrivere direttamente sul posto, con una maggiorazione della quota di 10 euro.

Tutte le informazioni sulla granfondo sono disponibili sulla pagina ufficiale della manifestazione.

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti