Partirà sabato 25 maggio il Rally di Romagna MTB 2013

Di EMANUELE IANNARILLI ,

Rally di Romagna 2012
Rally di Romagna 2012

Di Emanuele Iannarilli

Pochi giorni al via del Rally di Romagna edizione 2013.

Dopo le esperienze degli scorsi anni gli organizzatori hanno scelto come “campo base” della manifestazione Riolo Terme, vero cuore pulsante di una settimana ricca di eventi, gare, esposizione e test materiale.

L’evento che ospiterà gli amanti delle ruote grasse avrà inizio il prossimo 25 maggio e si concluderà con l’ultima tappa del rally giovedì 30 maggio. Due le possibilità per prendere parte all’evento come atleta. La formula “rally”, vera e propria gara a tappe che avrà come partenza ed arrivo sempre la stessa località termale romagnola. La prima tappa partirà sabato 25 maggio e avrà una lunghezza di circa 30 chilometri snodandosi su un saliscendi impervio e molto tecnico. Le prove successive senza neanche un giorno di riposo saranno molto più lunghe e con dislivelli davvero importanti che metteranno a dura prova i partecipanti di svariate nazioni che come ogni anno saranno al via del rally sfidando atleti locali e nazionali di spicco e specialisti di questo tipo di gare.

Per chi invece preferisce qualcosa di meno impegnativo gli organizzatori hanno previsto la formula “weekend” che prevede due tappe, una al sabato e una la domenica che misureranno in tutto circa 90 km per 3000 m. di dislivello.

L’area espositiva sarà gremita di marchi di importanza mondiale quali Specialized, Merida, S Light che metteranno a disposizione di atleti e appassionati i loro mezzi in esposizione e disponibili anche come test.

Si preannuncia dunque una settimana fitta e faticosa per atleti e membri dell’organizzazione che dovranno penare non poco per far si che tutto vada per il meglio. Le premesse ci sono tutte e il comitato organizzatore si attende una numerosa partecipazione di atleti e appassionati continuando così il trend positivo che ormai sale di anno in anno. La speranza è che il tempo sia clemente in quanto la conformazione del terreno renderebbe tutto davvero molto difficoltoso e davvero ancora più estremo.

Saremo presenti all’evento con un inviato che ci terrà aggiornati sull’andamento delle tappe e le proprie impressioni giornaliere visto che prenderà anche parte alla gara…Il rally di Romagna Mtb!

  • Appassionato di sport estremi in particolare Mtb, Surf, Snowboard. Ha collaborato con Pianetamtb.it per la stesura di articoli e report per le maggiori granfondo off-road italiane e gare a tappe internazionali. Responsabile comunicazione Challenge 24mtb 2013/2014. Atleta endurance con partecipazione a gare internazionali, marathon, granfondo, gare a tappe. Responsabile comunicazione di alcune granfondo nazionali e collaboratore per alcuni brand off-road per test materiali, prova nuova prodotti. Blogger e responsabile comunicazione Bike Action Team.



Può interessarti