Paolo Tiralongo vince la tappa da Benevento a San Giorgio del Sannio del Giro d'Italia

Di GIANCARLO COSTA ,

Paolo Tiralongo vince la tappa da Benevento a San Giorgio del Sannio al Giro d'Italia (foto cyclingnews)
Paolo Tiralongo vince la tappa da Benevento a San Giorgio del Sannio al Giro d'Italia (foto cyclingnews)

Tappa n° 9 al Giro d'Italia, da Benevento a San Giorgio del Sannio, 224 km e 4000 metri di dislivello, senza un metro di pianura. Tappa spettacolare e arrivo trionfale per il protagonista di giornata, il formidabile Paolo Tiralongo, che a quasi 38 anni compie un numero incredibile, fuga da lontano con gruppetto (un altro vincitore che arriva dalla fuga di giornata) e poi sull'ultima salita di giornata, il passo Serra c'è la fa a recuperare il battistrada a si presenta da solo sul rettilineo finale di San Giorgio del Sannio. Secondo successo stagionale dopo una tappa al Giro del Trentino, e terzo successo al Giro d'Italia. Più commosso il suo giovane capitano Fabio Aru di lui, che quando vince sono vittorie da ricordare come quella famosa di Macugnaga con il suo ex-capitano Contador a proteggerne l'arrivo. Sarà un cosidetto “gregario” Paolo Tiralongo, ma questo successo conferma che è un corridore di classe, che si sacrifica per grandi capitani (Contador prima, Nibali poi e ora Aru), in una grande squadra, l'Astana, dove i soldi sono Kazaki, ma testa e gambe sono italianissime.

Per la lotta alla maglia rosa c'è da segnalare che Uran ha perso ancora e ora è a 2 minuti dalla testa della classifica, con il quartetto formato da Contador, Aru, Porte con Landa (dell'Astana) a tirare a tutta per cercare di staccare il più possibile il colombiano. Poi negli ultimi 200 metri Aru scatta recuperando 1 secondo all'asso spagnolo, che prosegue nel recupero della brutta caduta di 3 giorni fa. Domani riposo e poi inizia la seconda settimana di gare, con la tappa Civitanova Marche – Forli.

Classifica di tappa

1 Paolo Tiralongo (Ita) Astana Pro Team 5:50:31

2 Steven Kruijswijk (Ned) Team LottoNL-Jumbo 0:00:21

3 Simon Geschke (Ger) Team Giant-Alpecin 0:00:23

4 Amaël Moinard (Fra) BMC Racing Team

5 Jesus Herrada (Spa) Movistar Team

6 Carlos Betancur (Col) AG2R La Mondiale

7 Tom Jelte Slagter (Ned) Cannondale-Garmin Pro Cycling Team

8 Kenny Elissonde (Fra) FDJ.fr

9 Ryder Hesjedal (Can) Cannondale-Garmin Pro Cycling Team 0:00:27

10 Fabio Aru (Ita) Astana Pro Team 0:00:56

Classifica generale

1 Alberto Contador (Spa) Tinkoff-Saxo 38:31:35

2 Fabio Aru (Ita) Astana Pro Team 0:00:03

3 Richie Porte (Aus) Team Sky 0:00:22

4 Mikel Landa Meana (Spa) Astana Pro Team 0:00:46

5 Dario Cataldo (Ita) Astana Pro Team 0:01:16

6 Roman Kreuziger (Cze) Tinkoff-Saxo 0:01:46

7 Giovanni Visconti (Ita) Movistar Team 0:02:02

8 Rigoberto Uran (Col) Etixx - Quick-Step 0:02:10

9 Damiano Caruso (Ita) BMC Racing Team 0:02:20

10 Andrey Amador (CRc) Movistar Team

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti