Nelle Alpi Marittime Diego Arias e Marta Pastore vincono la penultima prova di Coppa Piemonte MTB

Di GIANCARLO COSTA ,

Partenza Coppa Piemonte Alpi Marittime (foto organizzazione)
Partenza Coppa Piemonte Alpi Marittime (foto organizzazione)

Entracque sede della ottava e penultima prova della Coppa Piemonte, la GF Alpi Marittime, ha visto il trionfo del Repartosport LeeCougan capace di mettere tre atleti nei primi quattro posti. Oltre alla doppietta con Diego Arias e Luca Ronchi, rispettivamente primo e secondo al traguardo, Adriano Caratide è stato in grado di tagliare il traguardo al quarto posto. Terzo posto per il leader di Coppa Piemonte Marco Rebagliati (Albisola Bike) e quinto posto per il vincitore della Gran Paradiso Bike Pippo Lamastra (Team Lapierre Trentino Ale'). In campo femminile vittoria di Marta Pastore (Bike O'Clock) davanti a Costanza Fasolis (Repartosport LeeCougan) e Federica Piana(Bici Camogli).

Ad Entracque in Valle Gesso nel cuore del parco del Marguareis ha avuto torto chi non è partito. La pioggia della notte e le "docce" della mattinata hanno tenuto lontani molti ciclisti ma alla fine il cielo è stato clemente. La pioggia è cessata a dieci minuti prima della partenza e il cielo si è poi piano piano aperto con un bel sole caldo che ha accompagnato i biker per quasi tutta la gara.

Partenza puntuale alle ore dieci con un giro di lancio che ha riportato gli atleti sotto il gonfiabile dell'arrivo dopo appena quattro minuti di gara con i big già in testa. Nella discesa su asfalto iniziale si delineano già le posizioni di gara con i due alfieri del Repartosport LeeCougan, Arias e Ronchi, che prendono il comando per non cederlo più. I due proseguono insieme fino alle ultime rampe dove il colombiano Arias allunga sul compagno per il timore che Rebagliati, sempre terzo in gara, possa chiudere il gap che li separa. Per le posizioni di rincalzo Pippo Lamastra tiene bene oltre metà gara ma nulla può sul rientro di Caratide.
In campo femminile Marta Pastore trova il treno giusto nella discesa iniziale, prende subito vantaggio su Costanza Fasolis e va a vincere la gara. Marta si sta allenando per le medie distanze e oramai il suo limite dell'ora e mezza tipica del Cross Country è ampiamente superato. Secondo Posto per Costanza Fasolis e terzo per Federica Piana giunta al traguardo stanchissima ma comunque felice del risultato.

La gara malgrado la pioggia si è svolta in totale sicurezza e il percorso ha retto perfettamente. Non particolarmente difficile, il tracciato di gara è piaciuto a tutti e i 64 tornanti dell'ultima discesa hanno reso la competizione divertente e unica nel suo genere.

Manca una sola prova della Coppa Piemonte 2016 che si svolgerà il 2 ottobre a Lessona in occasione de La Prevostura che come ogni anno chiude la stagione delle Gran Fondo Piemontesi e la Coppa Piemonte. Ultima occasione quindi per divertirsi e per conquistare punti per la classifica generale e le classifiche di categoria. Ricordiamo che quest'anno la Coppa Piemonte prevede due scarti e i giochi sono ancora aperti in moltissime categorie.

La kermesse finale del 16 ottobre concluderà questa ennesima edizione della Coppa Piemonte con le premiazioni finali a Torino.

Appuntamento quindi tra quindici giorni a Lessona.

Le prove della Coppa Piemonte 2016:
20 Marzo Alassio (SV) – Muretto di Alassio – Johnny Cattaneo - Mara Fumagalli
24 Aprile Maggiora(NO) – Fenera Race Cup – Luca Ronchi – Marta Pastore
15 Maggio Masserano (VC) – Bramaterra – Francesco Martucci – Gaia Ravaioli
22 Maggio Bistagno (AL) – Bricchi Bistagnesi – Marco Rebagnati – Valentina Frasisti
5 Giugno Bernezzo (CN) – Rampignado – Diego Arias Cuervo – Valentina Frasisti
17 Luglio Torre Pellice(TO) – La Comba Oscura – Luca Ronchi – Valentina Frasisti
4 Settembre Cogne (AO) – Gran Paradiso – Pippo Lamastra – Anna Oberparleiter
18 Settembre Entracque (CN) – Alpi Marittime – Diego Arias Cuervo – Marta Pastore
2 Ottobre Lessona (BI) - Prevostura
16 Ottobre Torino - Kermesse

Fonte Organizzazione Coppa Piemonte

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti