Nairo Quintana, tappa e maglia rosa sul Block Haus, Nibali 5°, Formolo maglia bianca

Di GIANCARLO COSTA ,

Nairo Quintana maglia rosa sul Block Haus
Nairo Quintana maglia rosa sul Block Haus

Spettacolo ciclistico in Abruzzo sulla Majella. La tanto attesa tappa Montenero di Bisaccia – Blockhaus, con la dura salita finale di 18 km e l’arrivo in quota, non ha tradito le attese e gli uomini pronosticati possibili vincitori si sono scatenati. Peccato che la premessa allo spettacolo finale sia stata una caduta dovuta ad una errata fermata di una moto della stradale, che era ferma a bordo strada e contro cui ha fatto “strike” quasi tutto il team Sky, con Thomas e Landa staccati e ammaccati, e anche Adam Yates. La Movistar era in pieno forcing, seguita dalla Bahrain, forcing che a un certo punto, a 7 km dall’arrivo, ha lasciato soli i protagonisti attesi: Quintana, Nibali e Pinot.

Quattro scatti, uno più intenso dell’altro e alla fine Nibali si stacca, Pinot resiste ancora ma viene ripreso da un incredibile Tom Dumoulin, con Mollema sempre a ruota.
Alla fine vince come previsto il colombiano Nairo Quintana, alla sua terza vittoria di tappa al Giro, che così indossa di nuovo la maglia rosa, dopo quella vinta nel 2014. Secondo Pinot a 24”, 3° Dumoulin a 24”, 4° Mollema a 41″, 5° Nibali a 1’00”, 6° Pozzovivo 1’18”, 7° Zakarin a 2’14”, 8° Formolo a 2’35”, 9° Kruijswijk a 2’46” e 10° Jungels a 3’30”.

La nuova classifica generale vede la maglia rosa sulle spalle di Nairo Quintana in 46h06”, 2° Pinot a 28”, 3° Dumoulin a 30”, 4° Mollema a 51”, 5° Nibali a 1’10”, 6° Pozzovivo a 1’28”, 7° Zakarin a 2’28”, 8° Formolo a 2’45”, 9° Amador a 2’53” e 10° Kruijswijk a 3’06”.

Domani riposo e martedi cronometro di 40 km, dove probabilmente si ribalterà la classifica generale.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti