Milano-Torino: a Superga trionfa Diego Rosa, prima vittoria da professionista nel suo Piemonte

Di GIANCARLO COSTA ,

Diego Rosa vincitore della Milano-Torino
Diego Rosa vincitore della Milano-Torino

E' la più antica corsa ciclistica di un giorno la Milano-Torino, giunta alla 96a edizione, ma corsa per la prima volta nel 1876. 185 km con partenza da San Giuliano Milanese e arrivo di fronte alla Basilica di Superga, a cui è legato il tragico ricordo dello schianto dell'areo del “Grande Torino”. La salita di Superga doveva essere ripetuta due volte e qui s'è decisa la corsa, dopo che per i tanti chilometri di pianura il gruppo inseguiva la fuga di 5 corridori. Ripresi all'inizio della salita entravano in azione le squadre degli scalatori, con la Sky a fare il ritmo e l'Astana di Fabio Aru e Mikael Landa ad alternarsi a fare il ritmo, anche con Tiralongo e Diego Rosa. Dopo il primo passaggio in zona Superga, discesa impegnativa condotta da Tiralongo che comunque non faceva fuori giri, quindi il gruppo dei migliori ridotto a una quarantina di unita iniziava gli ultimi 4,5 km di salita finale. Ai -3km, mentre il gruppetto tergiversava, dopo gli attacchi di Montaguti, Maika e Villella, partiva Diego Rosa dell'Astana, scatto secco con cui guadagnava una quindicina di secondi, con Fabio Aru a controllare. Pedalava verso la gloria della prima vittoria da professionista, Diego Rosa cuneese di Alba, passato da 4 anni al professionismo proveniente dalla mountain bike. Non poteva scegliere un palcoscenico migliore, per lui era la gara di casa!

Vittoria di Diego Rosa in 4h27'50”, 2° Rafal Maika, 3° Fabio Aru, 4° Tibaud Phinot.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti