Matteo Trentin formidabile, vince anche la Parigi Tours

Di GIANCARLO COSTA ,

Matteo Trentin vince la Parigi Tours (foto cyclingnews)
Matteo Trentin vince la Parigi Tours (foto cyclingnews)

Un grande Matteo Trentin vince la ultracentenaria classica di chiusura del calendario internazionale, la Parigi Tours di 231 km, corsa che non fa più parte del World Tour ma è sempre molto ambita. Per Trentin si tratta della settima vittoria del 2017, proprio nella seconda parte di stagione quando aveva già firmato con gli australiani dell’Orica, che si ritrovano in casa un perfetto uomo gara per le classiche del nord della prossima primavera. Peccato per lui che pochi centimetri gli abbiano tolto la gioia del podio al Mndiale, ma sette successi in un anno per un ciclista italiano non si vedevano da anni, e la dppietta nel finale di stagione, ieri Nibali oggi Trentin, sono un forte segnale che da il ciclismo italiano sul palcoscenico mondiale.

Nel finale della Parigi Tours si mette a piovere e l’asfalto bagnato provoca la caduta del favorito, il colombiano Fernando Gaviria, dando via libera all’azione del suo compagno di squadra della Quick-Step matteo Trentin. Dopo essere scattato sulle due salitelle finali, Trentin attacca e fa selezione, ritrovandosi con il compagno di squadra Niki Terpstra e il danese Søren Kragh Andersen del Team Sunweb. Il gioco di squadra di Terpstra, che tira a tutta negli ultimi due chilometri, mette in condizione matteo Trenti di festeggiare a braccia alzate la seconda vittoria nella Parigi Tour e la settima in questa stagione per lui incredibile.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti