A Maser (TV) la 1a tappa del 17º Gaerne Mountainbike Trophy Internazionale XCO, il 16 Marzo 2014

Di MARCO CESTE ,

PodioOpen 2013
PodioOpen 2013

La stagione 2014 segna l’anno del ritorno per il Gaerne Mountainbike Trophy: per la diciassettesima edizione della gara, il comitato organizzatore del Mountainbike Club Gaerne ha scelto la data di domenica 16 marzo 2014 confermando la tradizionale logistica che coinvolge la storica collinetta a Maser. Conosciuta da molti come la “Milano – San Remo” del mondo off road in quanto classico appuntamento d’inizio marzo finalizzato ad aprire la stagione del mountain bike in Italia, il cross country trevigiano di Maser torna a proporsi come gara internazionale dopo qualche “anno di riflessione”, forte dell’esperienza accumulata nelle precedenti edizioni di altissimo livello (sempre in ambito internazionale). In particolare, l’evento sportivo vuole portare a sé le migliori squadre di livello nazionale ed internazionale: non è casuale, infatti, la data di domenica 16 marzo, che cade circa venti giorni prima dell’inizio ufficiale della Coppa del Mondo XCO con la prova di Pietermaritzburg in Sud Africa.

Ed il Gaerne Mountainbike Trophy riparte decisamente con il piede giusto in merito a prestigio e rilevanza dell’appuntamento con l’XCO nazionale ed internazionale: è ufficiale il suo inserimento come prova d’esordio all’interno del circuito federale Internazionali d’Italia Series. Con grande orgoglio, quindi, il comitato organizzatore del Mountainbike Club Gaerne può affermare di riprendere l’attività proprio dall’eccellenza di quella che è l’attività off road italiana. Non va certo dimenticato, inoltre, che la sedicesima edizione del Gaerne Mountainbike Trophy (era il 2006) salutò il panorama della mountainbike internazionale proprio in qualità di prova degli Internazionali d’Italia, le cui gare d’appartenenza valgono come indicative per la selezione alla Coppa del Mondo, Campionati Mondiali ed Europei. “Dopo un paio d’anni di stop che ci sono serviti per ricaricare le batterie – afferma il presidente del Mountainbike Club Gaerne Mauro De Bortoli - la voglia di rimetterci in gioco è davvero tantissima: umilmente, dal gradino più basso, siamo ripartiti con l’organizzazione di prove a livello provinciale e successivamente regionale. Oggi siamo pronti ad affrontare l’elettrizzante sfida di allestire la migliore organizzazione possibile per una gara di livello internazionale”. 

Per maggiori informazioni: www.mtbclubgaerne.com (sito in allestimento).

 Fabia Sartori – Ufficio Stampa



Può interessarti