Maratona degli Appennini: Zanetti vince a Sansepolcro (AR)

Di MARCO CESTE ,

Zanetti al traguardo
Zanetti al traguardo

E’ andata in archivio anche la quinta edizione della Maratona degli Appennini-Granfondo Città di Sansepolcro, che si è svolta nel borgo toscano di Sansepolcro e che è stata trasmessa in diretta sulla web radio La Magnifica. Oltre 550 gli agonisti e i cicloturisti iscritti, senza dimenticare i circa quindici randonneur e la trentina di partecipanti alla pedalata storica.

A vincere nel percorso granfondo sono stati il veneziano Igor Zanetti della Cannondale - Gobbi - FSA e la riminese Florinda Neri della Frecce Rosse Rimini, mentre nel mediofondo si sono imposti il pesarese Gregory Bianchi del Team Saccarelli Alpin e la pistoiese Annalisa Frulli del Gs Ramini. Tra le società vittoria per la Cavallino Asd Specialized.

Attorno al chilometro 25 in testa è segnalato un drappello di atleti, su cui rientrano poi altre unità. Dopo la divisione tra i due tracciati, sul granfondo la situazione evolve fino a quando sulle rampe del Fumaiolo al comando si porta Igor Zanetti della Cannondale - Gobbi - FSA, che dopo una lunga cavalcata arriva a tagliare in perfetta solitudine il traguardo di Sansepolcro. Secondo è Michele Cartocci del Cavallino Asd Specialized e terzo Alessandro Calzolari. Tra le donne successo per Florinda Neri della Ss Frecce Rosse Rimini su Rita Gabellini del Gc Sgr Servizi Spa e Sabrina Raggiante dell’Infinity Cycling Team. Sulmediofondo allo sprint si presenta un gruppo di una trentina di atleti. A vincere è Gregory Bianchi del Team Saccarelli Alpin, davanti a Francesco Roselli dell’Infinity Cycling Team e ad Alessandro Cellai del Team Olimpia Bolis. Tra le donne successo per ! Annalisa Frulli del Gs Ramini davanti a Susanna Iscaro della Croce Verde Bike Viareggio e Marika Passeri del Cavallino Asd Specialized.

La Maratona degli Appennini non è stata, però, solo agonismo, ma anche randonnée “Sulle Strade Rosa”, che prevedeva la partenza da Sansepolcro e l'arrivo a Firenze (e ritorno), e Maratona Vintage, una pedalata per bici d’epoca, che ha dato alla manifestazione un affascinante tocco di poesia. Va ricordato, inoltre, che il percorso mediofondo era anche valido come prova del Campionato italiano forense A.I.M.A.N.C.

Una volta terminata la fatica tutti al Palazzetto dello Sport per il pasta party e le premiazioni, degna conclusione di questa quinta edizione della festa sansepolcrese su due ruote, a cui è intervenuto il vicesindaco Andrea Laurenzi.

Si ricorda il sito della manifestazione: www.maratonadegliappennini.it

Le classifiche complete sul sito di KronoService.

Ordine d’arrivo maschile granfondo: 1) Igor Zanetti (Cannondale - Gobbi – FSA) 04:14:21.52, 2) Michele Cartocci (Cavallino Asd Specialized) 04:17:14.42, 3) Alessandro Calzolari (individuale) 04:17:14.92, 4) Emanuele Poeta (Ponte Cycling Team) 04:17:15.29, 5) Yuri Gorini (Genetik Cycling Team) 04:19:21.79, 6) Giulio Verlicchi (Team Amplifon Borgopunta) 04:19:22.55, 7) Marco Morrone (Cannondale - Gobbi – FSA) 04:20:21.30, 8) Ivan Ostolani (Cavallino Asd Specialized) 04:20:23.30, 9) Michele Rezzani (Legend-Miche-LGL) 04:22:54.31, 10) Alberto Demarco (Bicisporteam Cisterna) 04:22:54.49.

Ordine d’arrivo femminile granfondo: 1) Florinda Neri (Ss Frecce Rosse Rimini) 04:43:42.13, 2) Rita Gabellini (Gc Sgr Servizi Spa) 04:55:31.68, 3) Sabrina Raggiante (Infinity Cycling Team) 05:14:47.00.

Ordine d’arrivo maschile mediofondo: 1) Gregory Bianchi (Team Saccarelli Alpin) 02:46:06.69, 2) Francesco Roselli (Infinity Cycling Team) 02:46:06.94, 3) Alessandro Cellai (Team Olimpia Bolis) 02:46:06.95, 4) Alessio Saccardi (Cicloteam San Ginese) 02:46:07.19, 5) Daniele Volpe (Ss Frecce Rosse Rimini) 02:46:07.22, 6) Mirko Cocchi (Infinity Cycling Team) 02:46:07.44, 7) Giulio Cappelli (Ciclistica Senese) 02:46:07.90, 8) Manuel Cimarolli (Bi&Esse) 02:46:07.91, 9) Massimo Cheli (Gs Effeffe) 02:46:07.92, 10) Simone Soldi (Team Olimpia Bolis) 02:46:07.94.

Ordine d’arrivo femminile mediofondo: 1) Annalisa Frulli (Gs Ramini) 03:14:17.55, 2) Susanna Iscaro (Croce Verde Bike Viareggio) 03:15:31.75, 3) Marika Passeri (Cavallino Asd Specialized) 03:18:30.81.

Classifica di società: 1) Cavallino Asd Specialized, 2) Bikeland Team Bike 2003, 3) Infinity Cycling Team.

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti