Johann Pallhuber e Roberta Gasparini vincono la Collombardo Superbike (TO)

Di MARCO CESTE ,

Johann Pallhuber
Johann Pallhuber

A Condove, sede dell'ottava e penultima prova della Coppa Piemonte 2014, vittoria di Johann Pallhuber (Silmax X-Bionic) che taglia il traguardo insieme al suo compagno di squadra Samuele Porro, che con questo secondo posto si aggiudica matematicamente il challenge piemontese. Terzo posto per un caparbio Pietro Sarai (Repartosport LeeCougan) che ha lottato tutta la gara con Jacopo Billi vittima di una brutta caduta che lo ha costretto a ad arrivare al traguardo con gran difficoltà.

Tra le donne ennesima vittoria di Roberta Gasparini (La Bicicletteria) che taglia il traguardo davanti a Marta Pastore (FRM Factory Team) e Costanza Fasolis (Repartosport LEeCougan). Roberta con questa vittoria, la sesta in sei gare alle quali ha preso parte, si aggiudica questa nona edizione della Coppa Piemonte con il massimo del punteggio possibile.

La gara ha visto subito la partenza forte di Jacopo Billi che si lascia dietro i compagni di squadra Pallhuber e Porro in compagnia di Sarai. Verso lo scollinamento Porro allunga e riprende Billi e la coppia viene presto avvicinata sia da Pallhuber che da Sarai. Nella lunga discesa resa difficile dalle piogge dei giorni scorsi Porro e Pallhuber allungano mentre dietro Sarai e Billi si scambiano spesso la quarta posizione.

Al traguardo al campo sportivo di Condove Pallhuber a Porro tagliano il traguardo insieme a braccia alzate. Dopo quasi due minuti è la volta di Sarai che felicissimo taglia il traguardo per il terzo gradino del podio. Passa un minuto e Jacopo Billi si presenta al campo sportivo e pedala con difficoltà. Subito si pensa ad un problema meccanico ma una volta tagliato il traguardo ci si rende conto della ferita alla gamba sinistra e viene subito accompagnato all'ambulanza presente in zona arrivo. Quinto al traguardo Michael Pesse (Bi&Esse), sesto Andrea Cina e settimo Davide Clerici entrambi del Hersh Racing Team. Ottavo al traguardo e primo degli amatori Michele Piras (Team Marchisio Bici)

Tra le donne ennesima cavalcata vincente per Roberta Gasparini in testa sin dalle prime battute di gara. Marta Pastore conquista il secondo gradino del podio nella lunga discesa che caratterizza questo bel percorso. Terzo posto per Costanza Fasolis che dopo aver transitato in seconda posizione nella parte alta del percorso ha dovuto rallentare la sua corsa a causa di problemi al cambio.

Con otto prove sulle nove in calendario la Collombardo Superbike ha incoronato con una gara d'anticipo i vincitori assoluti. Ancora da definire i vincitori di categoria, a cui rimane una gara per racimolare i punti necessari per la vittoria. L'appuntamento è per il 5 Ottobre a Lessona per La Prevostura, gara che da alcuni anni oramai chiude la Coppa Piemonte.

comunicato stampa



Può interessarti