Jacub Mareczko bronzo, il norvegese Kristoffer Halvorsen oro Mondiale Under23 nella fornace di Doha

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio Mondiali Under23 maschili (foto cyclingnews)
Podio Mondiali Under23 maschili (foto cyclingnews)

Nel Campionato del mondo Under 23 in linea di Doha, su un percorso completamente pianeggiante, le cui uniche difficoltà si possono ricondurre al caldo, ha vinto il favorito principale, Kristoffer Halvorsen al termine di una volata generale. Medaglia di bronzo per l’Italia di Marino Amadori con Jakub Mareczko, la cui convocazione era stata comunque fonte di discussione, ma alla luce del risultato bisogna dire che la scelta è stata azzeccata.

Nel caldo del deserto di Doha in Qatar, di fronte ad un pubblico irrisorio, scontato l'arrivo in volata nonostante i tentativi di fuga, che non hanno cambiato un arrivo scontato. Singolare che nella fornace di Doha hanno vinto le medaglie gli uomini venuti dal freddo: oro per il norvegese Kristoffer Halvorsen, argento per il tedesco Pascal Ackermann e bronzo per l'azzurro Jacub Mareczko, nato in Polonia ma trasferitosi in Italia all'età di 4 anni.
Gli altri azzurri in gara erano Minali Riccardo 29°, Consonni Simone 76°, Albanese Vincenzo 82° e Ballerini Davide 100°. Ritirato Filippo Ganna per una caduta.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti