Inkospor Marathon Lazio: domani ad Amesano (FR) la terza tappa

Di MARCO CESTE ,

Folcarelli all'arrivo
Folcarelli all'arrivo

Si aprono gli scenari per la terza tappa del circuito Inkospor Marathon Lazio 2013, con la prova Jolly, Campionato Regionale FCI LAZIO di categoria,  che si disputerà ad Amaseno (Frosinone) il 1°maggio 2013.

Il borgo ciociaro è ormai pronto ad ospitare gli amanti delle ruote grasse e tutti i tifosi attendono l’arrivo dei loro beniamini, che per la quinta volta affronteranno il mitico “Monte Calvo”, denominazione derivante dalla evidente mancanza di vegetazione nella cima più alta 1.060 metri: un piccolo Mont Ventoux.

Sono molte le novità per l’edizione 2013, oltre al nuovo tracciato marathon di Km 60 con 1.860 metri di dislivello, che vede gli atleti affrontare la seconda salita di giornata “Pozzelle – Cerreta”, c’è il bellissimo borgo di Buranello con il Single Track che dalla Fontana di Burano, sorgente a pieno regime per l’intero anno che arriva alla Mandra Matassa – Fossa del Lupo per poi ricollegarsi al vecchio tracciato negli ultimi 500 metri per lo scollinamento al Vado Fra Paolo. I soli nomi delle località trattate lasciano ben intendere la particolarità della gara.

Gli organizzatori dell’ASD FireFoxTeam Amaseno, sono sulle strade e sui sentieri  per gli ultimi ritocchi. Tracciati che negli ultimi week end hanno riscosso un enorme successo da parte dei numerosi bikers giunti per le solite prove di rito. Martedì 30 aprile 2013, nel primo pomeriggio, sarà il campione del Mondo di specialità il Greco Periklis Ilias, partecipante di lusso alla manifestazione, a provare i primi 30 km di gara.

Sono previsti tre percorsi il cicloturista di Km 24 con dislivello 980 metri, il quale, con partenza posticipata, seguirà un percorso adatto alle caratteristiche dei partecipanti. La Point to Point di Km 44 con dislivello di 1.460 metri ed il nuovo tracciato Marathon di km 60 con dislivello di 1'860 mt. La deviazione dei percorsi più rappresentativi è posizionata al Km 24,500 in Loc. Auricola, per poi ricongiungersi lungo la discesa delle Cerreta. Nella stessa Località Auricola sarà posizionato il cancello orario per il percorso Marathon. Tutti coloro che transiteranno alla deviazione oltre le ore 12,00 verranno dirottati sul tracciato Point to Point.

Non verrà tralasciato il dopo gara con l’ormai rinomatissimo pasta – party con prodotti caseari locali “mozzarelle di bufala e carne di bufaletto”, all’insegna del divertimento tra sport, cultura, ambiente e gastronomia. Ottima miscela per gli accompagnatori e famiglie che oltre all’aspetto agonistico si vedono immersi in un territorio di pregevole bellezza per una piacevole giornata fuori porta.

La mattina della gara si accettano iscrizioni con un quota aggiuntiva di € 10,00.

Luca Alò - Ufficio Stampa



Può interessarti