Inaugurata con il Funky Day la stagione della mountain bike al Monte Cimone

Di GIANCARLO COSTA ,

Montecreto Funky day 2016 (foto Pascucci)
Montecreto Funky day 2016 (foto Pascucci)

Il sole del sabato ha baciato il Funky Day 2016, portando a Montecreto il doppio degli appassionati di mountain bike rispetto allo scorso anno. La stagione del Monte Cimone è aperta ufficialmente, con le seggiovie a pieno regime e tanti itinerari da scoprire nel verde della Natura in Appennino.

Funky Day cresce e raddoppia i numeri: presenti all’edizione 2016 sono stati oltre 400 biker, molti dei quali hanno scelto la formula weekend per godersi due giorni di pura mountain bike, riempiendo le strutture ricettive e riversandosi a fiumi sugli splendidi sentieri di Montecreto. Il Monte Cimone è stato teatro di una due giorni di divertimento all’insegna delle due ruote, con i grandi nomi del downhill italiano, Giovanna Bonazzi e Bruno Zanchi, e la spettacolarità della bmx di Alessandro Barbero.

Il sabato è stato illuminato da un piacevole sole che ha scaldato cuore e muscoli dei tantissimi appassionati di cross country ed enduro: il giro guidato della mattina ha portato un centinaio di iscritti alla scoperta degli scorci mozzafiato di Montecreto e Sestola, con una dovuta tappa gastronomica nell’incantevole borgo di Magrignana. Il pomeriggio ha visto i downhiller sfidarsi nella “Stay Strong Walter 7”, la gara in onore del biker Walter Belli, per ricordare che anche gli infortuni più gravi non fermano il fuoco di una grande passione.

Il Funky Party ha trasformato la sera in una notte bianca, con il suggestivo centro storico di Montecreto reso interamente pedonale per dare spazio alla festa animata da musica, enogastronomia locale e le incredibili evoluzioni del Kobra Team di Alex Barbero, icona internazionale della bmx freestyle, che anche quest’anno ha portato in vetta i suoi 20 anni di esperienza per lasciare il pubblico a bocca aperta tra backflip e rotazioni estreme.

Il tempo ballerino della domenica non ha frenato l’entusiasmo e, terminata la pioggia della prima mattinata, le attività si sono svolte come da programma, con un giro guidato di circa 25 km sul Berceto. Hanno fatto seguito le premiazioni goliardiche per le migliori categorie di downhill, simpatia e partecipazione, con una menzione d’onore a Giovanna Bonazzi e Bruno Zanchi, che hanno festeggiato i 25 anni dal loro primo titolo mondiale UCI. A chiudere le danze del Funky Day è stato lo spettacolo di bmx del Kobra Team, che ha saputo incantare ancora una volta gli spettatori, dando una sferzata di adrenalina a tutti i presenti.

La stagione estiva del Monte Cimone è stata inaugurata ufficialmente, le seggiovie resteranno aperte tutti i weekend fino a settembre con un biglietto unico valido per tutti gli impianti di Sestola e Montecreto. Le mappe del comprensorio, complete di tracce GPS e profili altimetrici, sono scaricabili alla pagina: www.borealmapping.com/around-cimone

Si ringrazia il Gruppo Hera per il sostegno in qualità di sponsor. Hera, da sempre vicina al territorio attraverso il sostegno delle iniziative culturali, sociali e sportive, è la multiutility del territorio che gestisce servizi ambientali, idrici ed energetici in oltre 350 comuni in Emilia-Romagna, Marche e Triveneto.

Funky Day è nato alla fine degli anni ‘90 come raduno itinerante dedicato agli appassionati di mountain bike, dal 2014 è stato rilanciato da 365 Mountainbike Magazine.

Di Agnese Facchini

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti