Il francese Nacer Bouhanni vince lo sprint di Saint-Vulbas al Criterium del Delfinato

Di GIANCARLO COSTA ,

Nacer Bouhanni vince la tappa di Saint Vulbas al Criterium del Delfinato (foto cyclingnews)
Nacer Bouhanni vince la tappa di Saint Vulbas al Criterium del Delfinato (foto cyclingnews)

Sì è corsa ieri lunedì 6 giugno la prima tappa, dopo il cronoprologo, del Criterium del Delfinato, gara a tappe che si corre in Francia anche in preparazione del Tour de France. 186 km con una fuga a due, poi un finale scoppiettante per arrivare allo sprint di Saint-Vulbas, anzi di scintille tra i “treni” delle due squadre dei velocisti, la Katusha di Kristoff e la Cofidis di Bouhanni, che si prendono a testate per prendere la miglior posizione. Alla fine la volata la vince Nacer Bouhanni, Kristoff è fuori dai dieci, per il “boxer” francese volate al imite ma non sanzionate, visto che non ha staccato le mani dal manubrio. Certo che se si pensa alla tappa finale del Gio d'Italia, con Nizzolo vincitore retrocesso per un cambio di linea...

Comunque invariata la maglia gialla di leader della corsa, sempre sulle spalle di Alberto Contador, con 6 secondi di vantaggio su Richie Porte 2° e 13 secondi su Christopher Froome. Primo degli italiani Diego Rosa 9° a 37 secondi da Contador.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti