Il colombiano Leonardo Paez e la britannica Sally Bigham conquistano la Hero Sudtirol Dolomites

Di GIANCARLO COSTA ,

HERO Suedtirol 2016 il vincitore Leonardo Paez (foto wisthaler.com)
HERO Suedtirol 2016 il vincitore Leonardo Paez (foto wisthaler.com)

In una memorabile giornata di sport, agonismo e fatica, Leonardo Paez conquista il successo alla settima edizione della HERO Südtirol Dolomites: il colombiano del team Olympia Polimedical domina nel percorso di 86 chilometri (conquistando la quarta vittoria nella HERO) lasciando la piazza d’onore al tedesco Markus Kaufmann del RJC Ravensburg e al terzo posto Daniele Mensi del team Top Race Team ASD.

Tra le donne vittoria di Sally Bigham del team Topeak Ergon Racing sulla polacca Michalina Ziolkowska della formazione Volkswagen Samochody Uzytkowe e della veneta Maria Cristina Nisi del team Bike Garage Revolutiom.

Nel percorso corto di 60 chilometri successo di Jhonny Cattaneo su Johann Pallhuber.

Al via 4.016 biker in rappresentanza di 50 nazioni e 103 province italiane.

L'organizzatore Gerhard Vanzi: «La HERO è sempre più la gara dei desideri dell’appassionato di mountain bike, ed è un valore aggiunto per il turismo delle nostre montagne».

Classifiche HERO Südtirol Dolomites 2016
Uomini – 86 km
1. Paez Leon Hector Leonardo COL 4:34.51,8
2. Kaufmann Markus DE 4:40.11,0
3. Mensi Daniele ITA 4:40.13,5
4. Geismayr Daniel AUT 4:41.53,2
5. Ragnoli Juri ITA 4:44.45,5
Donne – 60 km
1. Bigham Sally GB 4:02.50,4
2. Ziolkowska MichalinaPL 4:06.37,6
3. Nisi Maria Cristina ITA 4:25.55,8
4. Sadlecka Magdalena PL 4:28.04,8
5. Sommer Sabine PL 4:31.03,1
Uomini - 60 km
1. Cattaneo Johnny ITA 3:30.35,2
2. Pallhuber Johann ITA 3:30.35,8
3. Rauchfuss Marek CZ 3:38.41,0
4. Tiberi Andrea ITA 3:39.04,4
5. Pliem Manuel ITA 3:40.07,7

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti