Il Colle Fauniera nell’elenco de I Luoghi del Cuore del FAI

Di GIANCARLO COSTA ,

Colle Fauniera FAI
Colle Fauniera FAI

Da molti anni l’ASD Fausto Coppi on the road, che organizza la granfondo internazionale La Fausto Coppi Officine Mattio, ha istituito la griglia di solidarietà per finanziare la sistemazione delle strade di montagna.
Il progetto “Salviamo le strade di montagna” ha l’obiettivo di ripristinare i percorsi alpini dove transita la granfondo e in particolare la strada del Colle Fauniera, epica montagna, diventata il simbolo del ciclismo in quota di tutto il Nord Ovest.
Nel 2018 grazie a questo progetto e a #salviamolestradedimontagna, la raccolta fondi lanciata da Confcommercio Cuneo a supporto dell’iniziativa della granfondo, sono stati finanziati lavori di messa in sicurezza di due ponti (sulla strada che da Castelmagno porta al Fauniera: il ponte delle Pourtetes e quello Bial de Miniera). I lavori si sono conclusi in questi giorni.

Oggi c’è un modo ancora più concreto per salvare questa montagna-monumento, le cui strade necessitano di interventi urgenti: il Colle Fauniera è infatti entrato nell’elenco de I Luoghi del Cuore del FAI Fondo per l’Ambiente Italiano, grazie all’intervento dell’ASD Fausto Coppi on the road.
Collegandosi al sito www.iluoghidelcuore.it o https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/i-luoghi-del-cuore/ e inserendo Colle Fauniera nella finestra che compare in home, si potrà votare per questa bella montagna. C’è tempo fino al 30 novembre 2018.

Alla fine del censimento, i luoghi che avranno ottenuto il maggior numero di voti riceveranno l’aiuto e il supporto economico del FAI.
L’obiettivo è raggiungere 2000 voti.

Fonte Vitamina C

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti