Granfondo della Spaccapria (PD), si pensa alle seconda edizione

Di MARCO CESTE ,

Granfondo della Spaccapria
Granfondo della Spaccapria

Se qualcuno pensava che il c.o. della GF della Spaccapria avrebbe mollato alle prime difficoltà avute nella scorsa edizione, allora non conosce bene gli artefici della granfondo Euganea. Senza sicuramente tirarsi indietro dalle difficoltà avute nella scorsa edizione e senza ne nasconderle ne voler mettere la testa sotto la sabbia, i ragazzi di Galzignano del G.s. Bike Extreme che fanno capo allo shop di riferimento FC Cicli hanno fatto cerchio ed analizzato attentamente quello che di buono era stato fatto e quanto doveva essere migliorato per far crescere la "Spaccapria" e lanciarla nel panorama granfondistico italiano.

Consci e aperti a consigli e miglioramenti stanno lavorando alacremente dal giorno dopo l'edizione del 2013 per arrivare al prossimo 11 maggio pronti a dare battaglia ma soprattutto a regalare emozioni a chi parteciperà all'evento. Tanta voglia di girare pagina, tanta voglia di accogliere ancora biker da tutt'Italia per far apprezzare un territorio che ha sicuramente delle potenzialità enormi e che se sfruttato a dovere può aprire la strada a una granfondo di notevole bellezza.

Se il buongiorno si vede dal mattino allora è evidente che quest'anno a Galzignano non si scherza affatto. Il primo passo per un futuro roseo è stato fatto nei giorni scorsi quando il team Selle San Marco-Trek insieme a Yader Zoli sono stati invitati ad una prova di quello che sarà il percorso della prossima edizione. Non contenti di aver ricevuto il si entusiastico di tutti gli invitati compreso il vincitore della passata edizione Damiano Ferraro hanno fatto trovare sul posto l'equipe diAlcamedia per riprendere le gesta dei "pro" rider e farne un bel video in modo da far conoscere parte delle novità per l'edizione del prossimo maggio che assicurano saranno tantissime. Il video sarà pronto a breve e vi metteremo prontamente al corrente su come e dove prenderne visione.

La Gf Spaccapria ha deciso anche di entrare a far parte del neo circuito Challenge Over The Hills Torpado che promette scintille e novità su tutto il fronte. Sarà una delle 6 tappe che il circuito ha selezionato per far divertire tutti i biker che decideranno di prenderne parte e che promette uniformità di lunghezza, caratteristiche ad un prezzo molto conveniente. La granfondo euganea di suo ha deciso per un unico tracciato, che presto vi sveleremo sotto il punto di vista tecnico, di 42 km e circa 1350 m. di dislivello completamente rinnovato rispetto a quello dello scorso anno...ma...pazientate ancora un po' e verrete presto incuriositi dal percorso e non solo. Quest'anno a Galzignano non si scherza, affatto!

L'apertura ufficiale delle iscrizioni sarà il prossimo 3 gennaio tramite il sito di riferimento della Gf Spaccapria, www.fccicli.com, shop che ha dato origine sia al team che si occupa dell'organizzazione della gara che all'evento stesso.



Può interessarti