Granfondo Luca Scinto-Giro dei Laghi: una grande occasione per scoprire Bracciano (RM)

Di MARCO CESTE ,

lo splendido castello odescalchi a bracciano t
lo splendido castello odescalchi a bracciano t

Bracciano (Rm), splendido scenario di partenza e arrivo della Granfondo Luca Scinto - Giro dei Laghi, offrirà un’occasione imperdibile a chi ama coniugare sport e turismo. Chi infatti deciderà di prendere parte il 16 marzo alla manifestazione organizzata dall’Asd Team Terenzi, si tufferà in una località ricca di storia e di bellezze naturalistiche. 

Situato sulla sponda occidentale dell’omonimo lago, Bracciano offre la possibilità di piacevoli passeggiate per vicoli pittoreschi. Questa località presenta splendide architetture religiose come il Duomo di Santo Stefano e la Chiesa di Santa Maria Novella. Ci sono poi le architetture civili come il palazzo comunale e la sua fontana. Senza dimenticare lo splendido Castello Orsini-Odescalchi e lo stupendo Parco naturale regionale del complesso lacuale di Bracciano – Martignano, che si sviluppa su un territorio a cavallo fra le province di Roma e Viterbo. Non va poi dimenticato che lungo il percorso unico di 115 chilometri i ciclisti toccheranno Manziana, famosa per il suo bosco e la Caldara, Oriolo Romano con le sue architetture religiose e civili e le sue aree naturali, il borgo di Vejano e quello di Capranica, situato lungo la Via Francigena, la me! dioevale Caprarola, Ronciglione, ricca di monumenti, e la bella Trevignano Romano.

A pedalare con i partecipanti, oltre a Luca Scinto e ai ragazzi del team Neri Sottoli-Yellow Fluo, ci saranno il simpatico e vulcanico cantante Paolo Belli e Omar Di Felice, famoso ultracycler reduce dalla sua ultima avventura a Capo Nord. La manifestazione sarà prova del Gp Viterbese e terza prova della Coppa Lazio.

Iscrizioni: per gli uomini quota di 25 euro fino al 28 febbraio e dal 1° marzo al 13 marzo di 30 euro. Sarà possibile iscriversi sul posto, al palazzetto dello sport, il 15 e il 16 marzo alla quota di 35 euro. Per le donne la prima quota sarà di 20 euro fino al 13 marzo e di 30 euro sul posto. E’ possibile iscriversi online sul sito KronoService.

Info al sito www.granfondodeilaghi.it

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti