Granfondo del Conero-Cinelli (AN): un anno di novità

Di MARCO CESTE ,

il conero sovrasta il mare di ancona t
il conero sovrasta il mare di ancona t

Anche quest’anno sarà Ancona a ospitare la Granfondo del Conero - Cinelli, edizione numero 18, che si terrà domenica 9 marzo. La città sorge su un promontorio a forma di gomito piegato. Resti antichi, siti archeologici, architetture religiose, civili e militari, piazze, strade, giardini e parchi urbani compongono uno splendido mosaico che potrà essere visitato da chi ama coniugare sport e turismo, andando alla scoperta di questa città dalla storia millenaria. 

La prima novità del 2014 è il cambio di logistica: il ritrovo, la partenza e l’arrivo si terranno in via Albertini, presso ilBar Conero Break, che dista circa tre chilometri dall’uscita dell’autostrada Ancona Sud-Osimo. La zona prevede ampi parcheggi e uno spazio dove sarà allestita l’area expo. 

La seconda novità è che i due i tracciati (il granfondo di 125 chilometri e il mediofondo di 85 chilometri) presentano alcune modifiche, dato che porteranno a toccare di più il territorio jesino e località fino a ora mai attraversate dalla manifestazione.

Ecco invece la terza novità: con l’aiuto della Banca malatestiana e della Bcc di Filottrano è nata la Gran Combinata del Centenario Bcc, di cui la Gf del Conero fa parte insieme alla Gf della Repubblica di San Marino. La Gran Combinata è aperta ai ciclisti dipendenti BCC, soci, amministratori, loro famigliari previo visto sul modulo di iscrizione della BCC di appartenenza. Saranno applicati prezzi speciali a chi si iscrive alla Gran Combinata. Si ricorda che la manifestazione è inoltre prova delMarche Marathon e del Master Club Circuito Tricolore.

L’ultima novità, per ora, è che saranno messi in palio due week-end, ciascuno per due persone. Questi sono offerti dall’Hotel Sirolo, nuovo partner della granfondo, e saranno sorteggiati tra i partenti in base al numero di pettorale. 

Iscrizioni: fino al 1° marzo la quota sarà di 25 euro e ci si dovrà iscrivere online tramite KronoService, oppure tramite bonifico bancario. Dal 2 marzo al 6 marzo la quota sarà di 30 euro (stessa modalità d'iscrizione). Le iscrizioni si riapriranno poi in loco sabato 8 marzo al costo di 35 euro (pacco gara garantito). Per chi sceglierà la partenza alla francese il costo d'iscrizione sarà di 20 euro.

Per info: www.granfondodelconero.it

Play Full - Ufficio Stampa



Può interessarti