Un grande Matteo Trentin vince la Parigi Tours

Di GIANCARLO COSTA ,

Matteo Trentin vince la Parigi Tours (foto cyclingnews)
Matteo Trentin vince la Parigi Tours (foto cyclingnews)

Un grande Matteo Trentin vince la 109a edizione della classica di chiusura del calendario internazionale, la Parigi Tours di 231 km, corsa alla formidabile media di 49 km/h. Per Trentin si tratta della quarta vittoria del 2015, che potrebbe elevarlo nella sua squadra, la Etixx-Quick Step, da gregario di lusso, che sa vincere tappe al Tour, a uomo per le classiche e chissà che in questo ruolo l'Italia non trovi un altro protagonista vincente.

Una fuga di una trentina di corridori segna la corsa, visto che la loro andatura non permette al grosso del gruppo di rientrare, verso la fine rimangono in 20, qui iniziano gli scatti per cercare di non arrivare allo sprint. Sulle due salitelle finali, Trentin attacca e fa selezione, a resistergli solo due belgi, Greg Van Avermaet e Tosh Van der Sande. Nell'ultimo km Van Avermat buca ed è costretto a rallentare, Trenti si mette davanti e Van der Sande non riesce a più a passarlo.

Classifica

1Matteo Trentin (Ita) Etixx - Quick-Step4:39:12
2Tosh Van Der Sande (Bel) Lotto Soudal
3Greg Van Avermaet (Bel) BMC Racing Team0:00:04
4Tiesj Benoot (Bel) Lotto Soudal0:00:20
5Roy Jans (Bel) Wanty - Groupe Gobert
6Yves Lampaert (Bel) Etixx - Quick-Step
7Heinrich Haussler (Aus) IAM Cycling
8Edward Theuns (Bel) Topsport Vlaanderen - Baloise
9Mike Teunissen (Ned) Team LottoNL-Jumbo
10Pim Ligthart (Ned) Lotto Soudal
  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti