Giro Valle d’Aosta: Mark Donovan vince la Tavagnasco – Quassolo, Matteo Bellia in maglia gialla | Bici.tv

Giro Valle d’Aosta: Mark Donovan vince la Tavagnasco – Quassolo, Matteo Bellia in maglia gialla

Di GIANCARLO COSTA ,

Mark Donovan vincitore Giro Valle d'Aosta tappa Tavagnasco Quassolo (7)
Mark Donovan vincitore Giro Valle d'Aosta tappa Tavagnasco Quassolo (7)

Tappa piemontese per il 55° Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta – Mont Blanc da Tavagnasco a Quassolo, 148 chilometri con le salite di Perloz, Andrate, Castelnuovo Nigra, Alice e Sorey, nel finale tra Quassolo e Tavagnasco che risulterà decisivo per la vittoria di tappa. La calda giornata canavesana non ha spento gli ardori degli attaccanti di giornata.
Un gruppetto di 11 corridori va all’attacco fin dalla salita Perloz e in questo gruppetto c’è anche il vincitore di giornata, il britannico Mark Donovan del Team Wiggins, che terrà duro fino all’ultima salita di Sorey, che affronta con altri 7 corridori, per poi staccarli in salita e continuare nella difficile ma breve discesa su Tavagnasco. Da qui in poi ultimi 5 chilometri pianeggianti, che lo portano in trionfo sul traguardo di Quassolo. Le tappe canavesane hanno sempre incoronato vincitori che sono poi diventati protagonisti nel ciclismo dei grandi, dei professionisti, come Fabio Aru nel 2012 e Maximilian Shachman 2016 sul traguardo in salita di Tavagnasco.

Al termine della tappa piemontese, si riconfermano tutti i leader delle maglie in palio in questo Giro Valle d’Aosta: il piemontese Matteo Bellia in maglia gialla, Cacciotti in maglia a pois, Inkelaar in maglia bianca e Dotti in maglia rossa.

In allegato le foto della tappa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti