Giro Valle d'Aosta: a Clavalitè tappa e maglia per lo svizzero Kilian Frankiny

Di GIANCARLO COSTA ,

Kilian Frankiny vincitore a Clavalitè al Giro Valle d'Aosta
Kilian Frankiny vincitore a Clavalitè al Giro Valle d'Aosta

Quarta tappa al Giro Valle d'Aosta, da Pontey a Fenis/Clavalitè di 170 km con l'ultimo km su sterrato. Tappa che ha rivoluzionato la classifica generale, con lo svizzero Kilian Frankiny (Kilian un nome una garanzia) della BMC che che fa il classico tappa e maglia come si conviene ai campioni delle corse a tappe. Paga dazio il vincitore della tappa di ieri di Tavagnasco Schachmann che finisce 14° a 6 minuti, mentre l'ex maglia gialla, l'ucraino Mark Padun perde 5 minuti e scivola al terzo posto in classifica generale a 1'57” dal leader e tutto sommato potrà giocarsi domani ancora il successo o un posto sul podio finale. Al 2° posto, sia nella tappa che nella classifica generale è ora lo spagnolo Enric Mas che è a soli 15” dalla maglia gialla. Si prevede una lotta allo spasimo domani nell'ultima tappa la Valtournenche-Cervinia, con le ultime due salite del Petit Tour, il colle San Pantaleone e Cervinia che sveleranno il nome del vincitore del Giro Valle d'Aosta 2016.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti